I Love My Dog: il programma per gli amanti degli amici a quattro zampe, questa sera su Italia 1

14/01/2010 di Emanuela Longo

Questa sera, alle ore 21, su Italia 1 ci sarà un appuntamento più che ghiotto per tutti gli amanti degli amici a quattro zampe: I Love My Dog, la nuovissima edizione del Collare D’Oro Friskies, che come di consueto, assegnerà l’ambito e storico premio non al cane più bello, bensì alla coppia formata da cane-proprietario, che dimostrerà di avere il feeling più profondo, quella relazione responsabile ma allo stesso tempo di forte affetto reciproco che dovrebbe legare ogni proprietario ai sul cane.

Ci attendono, dunque, due ore di vero spettacolo, per un programma che affascinerà grandi e piccini, condotto da Rossella Brescia e affiancata dalla comicità di Gianluca Impastato e Andrea Pucci.

Sei saranno le coppie che si sfideranno in prove tecniche, giocose e all’insegna del divertimento, nell’intento di dimostrare al pubblico da casa e alla giuria che li valuterà, il rapporto speciale che hanno instaurato.
Le parole-chiave dell’intera serata, saranno dunque: complicità, sintonia, divertimento e affetto all’insegna dell’amore per gli animali, sempre più protagonisti di scandalose vicende.Numerose simpatiche prove allieteranno la puntata, come Le affinità elettive, che consisterà in un test che metterà alla prova la conoscenza del proprietario nei confronti delle proprio cane e dei suoi comportamenti, così come Resta cu’mme, prova impegnativa in cui sarà richiesto reciproca e totale fiducia anche in prove imprevedibili, e che metterà ancora una volta alla prova il legame tra cane e proprietario.

Ospiti delle serata, non potranno che essere i protagonisti stessi del programma, i “10 Very Important Dog”, distinti per la loro bellezza nell’ambito di importanti competizioni cinofile.

Per chi ama i cani e non vuole perdersi una serata all’insegna del divertimento, l’appuntamento è alle ore 21 su Italia 1!

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI