Isola dei Famosi 2016: Paola Caruso VS Marco Carta terrorizzato da Andrea Preti ma… la noia incombe!

26/04/2016 di Valentina Gambino

L’Isola dei Famosi 2016 sta per giungere al termine (grazie a Dio) e, a parte Simona Ventura, eliminata ingiustamente per chissà quale arcano motivo (vorrei vedere in faccia la gente che televota), non ho mai trovato edizione più noiosa e monotona di questa. I giovani in realtà sono vecchi dentro ed il cast di “famoso” ha davvero poco o nulla, specie adesso. L’unico rimasto è proprio Marco Carta, lo sbarazzino cantante sardo in nomination contro Paola Caruso, l’unico in grado di poterla “buttare fuori”.

ISOLA DEI FAMOSI 2016: PAOLA CARUSO IN NOMINATION, MA TANTO… – Paola Caruso è stata votata dal resto dei naufraghi e Marco Carta (tatticamente) è stato mandato in nomination da Cristian Gallella, leader del gruppo un attimo prima di darci dentro per tutta la notte con Tara Gabrieletto. In tutto ciò, proprio parlando di Marco Carta, si leggeva il terrore nel suo volto quando Andrea Preti, ospite in studio ha svelato che – secondo lui – esisterebbero clip tagliate contenenti velenose affermazioni del sardo nei confronti di Jonas Berami e Cristian Gallella. Carta ha negato mentre Simona Ventura invitava Andrea Preti a tacere.

ISOLA DEI FAMOSI 2016: STEFANO NONES LA PENSA COME ANDREA PRETI? – Successivamente, dopo essersi preso il cazziatone di Alessia Marcuzzi, il modellino che nessuno conosce ha sfilato verso il resto degli ex naufraghi e, poco dopo, ha fatto il suo ingresso in studio anche Stefano Nones Orfei che – in sintesi – ha dichiarato ciò che affermava anche Preti. In sostanza, credo vivamente che clip del genere, piuttosto che cancellate dall’archivio “dati” potevano diventare “patrimonio dell’umanità” per risvegliare dinamiche ormai morte e sepolte, non credete? Inoltre, naturalmente andrà così: Marco elimina Paola che elimina Alessia che va in finale che al mercato mio padre comprò.

ISOLA DEI FAMOSI 2016: AD UN PASSO DALLA FINALE VINCA CHI VUOLE! – Prima di concludere, mi viene da fare una seria considerazione: se non ha vinto Simona Ventura (per me) può veramente vincere chiunque. Mai visto in undici edizioni un cast più moscio, lento ed inconsistente, a prescindere dalla popolarità o meno, perché del resto, le dinamiche interessanti sono il semplice frutto di caratteri altrettanto coinvolgenti. Io sarò tutta la vita per il #TeamCaruso, ma credo che sarà una lotta dura senza paura tra Cristian Gallella, Marco Carta e Jonas Berami, anche se – a fiuto – darei già la medaglia di bronzo all’uomo che non deve ridere mai.

ISOLA DEI FAMOSI 2016: LE PAROLE DI UNO DEGLI AUTORI – In ultimo, mi sembra doveroso riportarvi il commento di Peppi Nocera, uno degli autori del reality, che ha scritto qualcosa sotto un articolo di Domenico Naso sul “Fatto Quotidiano” (giusto per capirci qualcosa di più): In un cast diciamo così in deficit di dinamiche, lei crede davvero che se fossimo in possesso del materiale citato da Andrea Preti non lo avremmo anche noi considerato “manna dal cielo” e usato in mille clip per tonificare il reality? Inoltre, le posso assicurare che nessuno volesse censurare le vibranti rivelazioni di Stefano Orfei, quanto dare un taglio a un flusso di informazioni attinenti al passato (quella che in gergo viene chiamata irrispettosamente “carne morta”) e soprattutto non verificabili e che infine stavano facendo ulteriormente sforare una scaletta già molto in ritardo”.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI