Striscia, Daniele Bossari e l’auricolare: “pilotato” contro Eva Henger? Il canna-gate colpisce ancora

23/02/2018 di Valentina Gambino

Striscia la Notizia ci sta riportando una serie di indiscrezioni niente male, cercando di far ringalluzzire le sorti assopite dell’Isola dei Famosi 2018 dopo il “canna-gate”. Tutto sembrerebbe studiato a tavolino e il TG satirico evidenzia una incongruenza dietro l’altra. Ricci e compagnia bella, stanno evidentemente puntando il dito contro Magnolia, evidenziandone la rottura imminente con Mediaset, vediamo di scoprire anche gli ultimi dettagli.

Isola dei Famosi, Bossari pilotato?

Tra i volti noti presi di mira nelle ultime ore, ieri sera è andato in onda nell’ennesimo servizio di Striscia la Notizia con una nota audio non da poco. Ed infatti, Chiara Nasti a cena con il marito di Eva Henger, ha non solo confermato che Francesco Monte abbia fatto uso di marjuana in Honduras ma che anche Marco Ferri abbia fumato insieme a lui.

Striscia poi, ha perfino preso di mira il buon Daniele Bossari, in studio con la Marcuzzi e Mara Venier del ruolo di opinionista. Durante il “canna-gate”, secondo il TG satirico, l’ex veejay avrebbe attaccato Eva Henger “pilotato” da qualcuno. Il conduttore infatti, possiede un auricolare che – a loro detta – servirebbe per ricevere delle indicazioni da sferrare contro la Henger durante le dirette dell’Isola dei Famosi.

L’attacco di Striscia e la risposta di Bossari

Ecco cosa diceva Striscia la Notizia proprio ieri sera: “Strano Bossari è un tipo così mansueto e allora come mai usa frasi così dure sulla Henger? Ma è chiaro, perché munito di auricolari. Attraverso quegli auricolari riceve battute da dire contro Eva. Qualcuno suggerisce ad Ambro Bossari le parole con cui sferrare i suoi duri attacchi”. Ed intanto il buon Daniele, all’attacco del TG satirico, ha risposto con una faccina che ride fino alle lacrime.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI