Grande Fratello: Nando Colelli e il suo primo film a luci rosse. Non aveva smentito?

29/01/2013 di Valentina Gambino

Per la serie: “A volte ritornano anche se non ne sentivamo affatto la mancanza”, signori e signore: Nando Colelli. Non sento i rumorosi applausi che mi aspettavo… chissà perché. Scherzi a parte, a quanto pare l’ex concorrente del Grande Fratello è tornato in grande stile. Dopo un periodo di silenzio e dopo la figura becera, squallida e volgare durante un servizio de Le Iene,  dove l’ex geffino si è sprecato tra frasi omofobe e dichiarazioni sconcertanti nei confronti dell’ex fidanzata Margherita Zanatta (anche lei concorrente della stessa edizione del reality), gli irriverenti amici de Le Iene sono tornati dal giovane per provinarlo davanti Riccardo Schicchi, l’imprenditore italiano, venuto a mancare lo scorso dicembre.

Dopo aver fatto cilecca, Colelli ha addirittura minacciato azioni legati contro tutti quelli che gli avevano affibbiato addosso la possibilità di girare un film a luci rosse, dichiarando di non avere nessuna intenzione di debuttare in questo mondo. Il ragazzo di Pomezia però, dopo essere stato eliminato dal reality show, ha fatto di tutto per fare parlare di sé, fino a dichiarare (dopo i commenti omofobi) di essere eterosessuale al 100%, ma che nella vita non si sa mai. Certo, mi sembra ovvio… perché uno una mattina si sveglia e cambia magicamente identità sessuale. Io consiglierei, invece di dichiarare e poi smentire, dichiarare ancora e smentire nuovamente di fare davvero pace con il cervello.

Nando infatti, stando a tutto quello che si legge sul web, ha girato la sua prima pellicola a luci rosse, dal titolo La bella e il porcone, in uscita a quanto pare a metà febbraio. Dopo l’ex tronista di Uomini e Donne Fernando Vitale, dopo Luca Tassinari de La Pupa e il secchione, ecco un altro fenomeno da baraccone, nonostante, la sua partner abbia affermato: “E’ stato un ottimo performer, considerando che era alla sua prima esperienza”.

A questo punto mi viene da pensare: “Ma ne avevamo proprio bisogno?”. La risposta è una: “NO!”.

Foto by: Kikapress

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI