Giulia Calcaterra a Striscia la Notizia, Video: “Gioco pilotato, Raz Degan favorito. Fumavano canne anche nel 2017”

09/03/2018 di Emanuela Longo

Nonostante l’Isola dei Famosi 2018 e le altre trasmissioni Mediaset, da Pomeriggio 5 a Domenica Live, abbiano deciso di non dare più spazio al canna-gate, Striscia la Notizia continua a parlarne senza sosta. Un simile accanimento continua a non essere ancora del tutto chiaro ma nonostante questo, il Tg satirico di Canale 5 ha deciso di contattare anche vecchie conoscenze del reality Mediaset ambientato in Honduras. Ieri sera è toccato a Giulia Calcaterra, la cui testimonianza farà molto discutere (o almeno è ciò che spera il Tg di Antonio Ricci). Ecco quali sono state le sue parole in merito all’esperienza all’Isola vissuta dalla stessa nella passata edizione del programma.

Giulia Calcaterra contro l’Isola dei Famosi: canna-gate e Raz Degan

In una video telefonata con Valerio Staffelli, l’ex naufraga ed ex velina si Striscia la Notizia, Giulia Calcaterra, ha rivelato in esclusiva alcuni retroscena relativa all’edizione del reality del 2017. La campionessa di ginnastica ha ammesso che anche lo scorso anno alcuni naufraghi, 3 o 4, avrebbero fumato durante il loro soggiorno in albergo, prima di approdare sull’isola. In ha fatto ovviamente nomi ma non è escluso che ciò possa avvenire in futuro.

La Calcaterra ha poi puntato il dito contro gli autori raccontando che avrebbero fatto pressioni sui concorrenti al fine di indirizzare il gioco: “All’inizio era molto palese che volessero incitarmi a creare una love story con Simone (Susinna, ndr). Un’altra volta mi hanno detto di non dire davanti alle telecamere che alcuni giochi fossero pilotati, che si favoriva molto Raz Degan…”, ha ammesso.

“Da dentro lo notavamo tutti che era trattato diversamente. Abbiamo visto tutti più volte Raz entrare nella capannina della produzione a rompere le scatole per tutte le cose di cui aveva bisogno. Quando l’abbiamo fatto presente ci è stato detto di non ripeterlo mai più davanti alle telecamere”, ha poi aggiunto.

Magnolia replicherà alle nuove accuse? Striscia sicuramente continuerà con le sue indagini a gettare fango sul reality di Canale 5.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI