Pechino Express 2015, Le Professoresse: le schede di Eleonora Cortini e Laura Forgia

07/09/2015 di Federico Lanza

Siamo giunti all’ultima coppia in gara per l’edizione 2015 di Pechino Express, in partenza da lunedì 7 settembre su RaiDue, narrata da Costantino Della Gherardesca. E’ arrivato il turno de Le Professoresse, ovvero Eleonora Cortini e Laura Forgia, conosciute nel corso della trasmissione di RaiUno di Carlo Conti, L’Eredità. Scopriamo qualcosa in più sulle due concorrenti pronte ad approdare in Sud America in vista della quarta edizione di Pechino Express.

ELEONORA CORTINI – Eleonora Cortini nasce a Trieste il 14 gennaio 1992, è una modella e showgirl italiana. Da quattro anni è una delle Professoresse che affiancano Carlo Conti ne L’Eredità, il celebre quiz show di RaiUno. Nel parlare di lei, Eleonora si descrive: “Sono testarda e combattiva. Ho anche un lato più morbido, ma prevalgono soprattutto le mie qualità forti”.

Perché ha deciso di partecipare a Pechino Express 2015? Nell’intervista ufficiale che anticipa la partenza, ha dichiarato: “Per me Pechino Express è un’esperienza di vita, non televisiva o professionale. Sarà qualcosa che non mi dimenticherò mai e che mi metterà alla prova”.

LAURA FORGIA – Laura Forgia nasce ad Angera (Varese) il 9 ottobre 1982, è una modella e showgirl italo-svedese. Ha iniziato a fare le prime sfilate a sei anni, poi ha partecipato a diverse trasmissioni tv fino ad approdare, quattro anni fa, alla corte di Carlo Conti ne L’Eredità. A Pechino Express vivrà la sua esperienza insieme alla compagna di avventura Eleonora Cortini.

Come si definisce in poche parole Laura? “Sono indubbiamente super dinamica, non sto ferma un attimo. Mi piacciono tanto lo sport e stare in compagnia, ma allo stesso tempo amo prendermi i miei momenti di riflessione. Apprezzo la solitudine, che trovo indispensabile vista la mia vita frenetica. Amo molto anche la natura, le cose un po’ selvagge. Amo la musica, cantare e ballare sono la mia valvola di sfogo. Sono anche una persona easy e questo deriva sicuramente da come mi ha educato mia madre”.

Perché partecipa a Pechino Express? “Indubbiamente per la sfida in un contesto di viaggio. E poi per entrare in contatto con la natura e persone che non avrei altrimenti modo di vedere, cosa che amo tantissimo perché sono molto curiosa”.

L’hashtag da usare su Twitter per poterle menzionare all’interno dei vostri tweet online è: #Professoresse.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ALTRE SCHEDE

COMMENTI