Junior Bake Off Italia 3, prima puntata 22 dicembre, Katia Follesa prende il posto di Benedetta Parodi, info streaming

22/12/2017 di Emanuela Longo

Dopo l’edizione classica di Bake Off Italia 2017, vinta da Carlo e dopo la versione Celebrity Edition eccezionalmente andata in onda quest’anno in ben due appuntamenti, da oggi, venerdì 22 dicembre, andrà in onda su Real Time Junior Bake Off Italia 3. Protagonisti, in questo caso, saranno i piccoli aspiranti pasticceri che ci terranno compagnia ogni venerdì, in prima serata a partire dalle ore 31:10 circa. Cosa dobbiamo aspettarci della terza edizione del talent culinario dedicato ai più piccoli? Scopriamo i protagonisti e le anticipazioni della prima puntata di oggi 22 dicembre!

Junior Bake Off Italia 3, anticipazioni 22 dicembre 2017

I giudici, anche per la versione Junior di Bake Off restano sempre gli stessi: Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e Damiano Carrara. A loro si aggiunge una bella novità: Katia Follesa condurrà infatti la terza edizione del gioco della pasticceria prendendo il posto di Benedetta Parodi e si divertirà a giocare tra cupcake di verdure, dolci giganti, torte vulcano e panna montata con i 12 concorrenti in erba, provenienti da tutta Italia.

Sullo sfondo della gara domineranno la magia e la natura dell’immancabile Villa Annoni di Cuggiono (in Provincia di Milano) con il suo tendone ambientato questa volta nella giungla! Ogni settimana due dei piccoli concorrenti dovranno abbandonare il gioco e alla fine solo uno si aggiudicherà il titolo di miglior piccolo pasticcere d’Italia.

Su DPLAY.com, il servizio OTT di Discovery Italia, sarà possibile vedere sempre e ovunque, attraverso differenti device e in modalità gratuita on demand, tutti gli episodi e le ricette di Bake Off Italia, in un canale completamente dedicato ed in streaming. Il programma sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). L’hashtag ufficiale è #JuniorBakeOff.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI