Scherzi a Parte, Paolo Bonolis torna su Canale 5: ecco le numerose “vittime” del programma

30/10/2018 di Valentina Gambino

Scherzi a Parte

Scherzi a Parte torna su Canale 5. Paolo Bonolis, racconta lo show su Tv Sorrisi e Canzoni, ecco le dichiarazioni prima del debutto. “Sono allegro di indole, ma non troppo portato a fare scherzi”. Il noto conduttore, avrà molto presto a che fare con gli scherzi, dal momento che da venerdì 9 novembre si parte con la nuova edizione. Si tratta di uno dei programmi storici di Mediaset, giunto alla sua 14° edizione, ma non per questo si sente puzza di vecchio.

Scherzi a parte, parla Bonolis

Come spiega lo stesso Paolo Bonolis in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, Scherzi a Parte ha subito importanti cambiamenti. “A differenza di quello che era prima, adesso ci sono più scherzi e la gestione è differente”, afferma.

Poi aggiunge: “Gli scherzi hanno una cura registica molto originale, con le grafiche e con una elaborazione filmica della sceneggiatura. Come fossero cortometraggi, all’interno degli scherzi il pubblico troverà colonne sonore, effetti speciali, citazioni da film e serie tv internazionali”.

Scherzi a parte, anticipazioni sulle “vittime”

Saranno cinque le burle previsti in ogni puntata di Scherzi a Parte. Protagonisti, come sempre, personaggi del mondo dello spettacolo, alcuni dei quali si sono lasciati andare anche ad imprecazioni: “Sì, sono persone che non vorrebbero che la gente li vedesse come realmente sono”, confida. “Preferiscono mantenere quella cosmesi comportamentale con la quale si sono accaparrati una fetta di pubblico”. Tra le vittime di questa nuova edizione di Scherzi a parte ci sono Aurora Ramazzotti, Andrea Iannone, Ciro Immobile e Barbara d’Urso ‘vittima’ di suo figlio.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI