logo

Jack e Rose sono esistiti davvero? Titanic: ecco la vera storia dei due amanti interpretati da Leonardo DiCaprio e Kate Winslet

di Valentina Gambino

Pubblicato il 2023-10-13

Jack Dawson e Rose DeWitt Bukater, interpretati al cinema da Leonardo DiCaprio e Kate Winslet in Titanic, sono realmente esistiti oppure è frutto della fantasia del regista? Questa è una delle domande più ricorrenti tra coloro che guardano (oppure riguardano) la celebre e bellissima pellicola diretta da James Cameron. Jack e Rose di Titanic sono esistiti davvero? Quanto del film Titanic …

Jack Dawson e Rose DeWitt Bukater, interpretati al cinema da Leonardo DiCaprio e Kate Winslet in Titanic, sono realmente esistiti oppure è frutto della fantasia del regista? Questa è una delle domande più ricorrenti tra coloro che guardano (oppure riguardano) la celebre e bellissima pellicola diretta da James Cameron.

Jack e Rose di Titanic sono esistiti davvero?

Jack e Rose di Titanic sono esistiti davvero?

Quanto del film Titanic racconta una storia vera? Certamente la pellicola si basa sui reali racconti del drammatico affondamento del RMS Titanic avvenuto nel 1912. Nel film ciò che appassiona sin dall’inizio gli spettatori è la storia d’amore tra Jack e Rose, due personaggi appartenenti a classi sociali diverse, che si conoscono e si innamorano proprio sulla celebre nave.

“In una notte stellata il loro destino si compì”, recita il promo del film: oltre quel viaggio, infatti, il loro amore non proseguì ma rimase per sempre nell’immaginario collettivo degli amanti del Titanic.

Jack e Rose, tuttavia, sono dei personaggi completamente inventati, sebbene ispirati a persone realmente esistite. Lo stesso Cameron ha svelato di essere stato ispirato per Rose dall’artista americana Beatrice Wood, della quale leggeva la biografia durante la realizzazione del film Titanic.

La Wood era una scrittrice, scultrice, pittrice e attrice proveniente da una ricca famiglia. Il regista ha spiegato che la Rose del film è “solo una rappresentazione di Beatrice, combinata con molti elementi di fantasia”. La Wood tuttavia non aveva alcun legame con il Titanic.

La donna è morta a 105 anni nel 1998.

Il personaggio di Jack, invece, non era ispirato da nessuno anche se il suo nome sarebbe simile a quello di un vero passeggero del Titanic (in realtà era un membro dell’equipaggio), J. Dawson, sebbene la “J.” stesse per Joseph e non Jack. Dopo l’uscita del film la sua tomba fu molto visitata poiché in tanti credevano fosse il luogo in cui riposava Jack Dawson.

Potrebbe interessarti anche