Selvaggia Lucarelli direttore di Rolling Stone Italia

Selvaggia Lucarelli nuovo direttore di Rolling Stone Italia: il web s’infuria, ‘Ci sono abituata!’

Selvaggia Lucarelli è il nuovo direttore del sito (e tutta la parte social) di Rolling Stone Italia. Gli utenti e gli amanti della musica rock, sembrano non averla presa bene e così, dopo pochissimo tempo dalla condivisione della notizia, la pagina Facebook del portale musicale è stata riempita di messaggi nemmeno troppo carini. “Rolling Stone Italia quindi fra qualche mese potranno commentare solo 10 persone, perché le restanti saranno state bloccate dalla democraticissima Selvaggia?”, si legge sulla rete.

Selvaggia Lucarelli, nuova direttrice di Rolling Stone

“Andrò a dirigere tutto il mondo web di Rolling Stone (sito e social). Ringrazio tutti quelli che mi stanno scrivendo cose belle (colleghi soprattutto), la mia famiglia, quelli che hanno sempre creduto in me, il mio agente che mi ha scoperta mentre dal fruttivendolo tastavo un avocado, la mia cagnetta Fuffy, voglio la pace nel mondo e negli studi di Amici, da grande farò il magistrato, rimarrò una ragazza semplice, bevete Fittea”, ha scritto Selvaggia Lucarelli sul suo profilo ufficiale di Facebook.

La giornalista confessa anche che alle critiche era preparata: “Hanno accompagnato più o meno tutta la mia esistenza. Quando sono arrivata come new entry in programmi tv, quando sono arrivata a Il fatto, quando sono diventata la nuova fidanzata di qualcuno, tanto per fare esempi recenti. Perfino quando sono fuori scuola attendendo l’uscita di mio figlio, se qualcuno mi si avvicina, io mi aspetto sempre che mi dica “E tu perché sei qui, tu che c’entri con tuo figlio?”. Non è mia abitudine dare troppe spiegazioni. Il mio modo di rispondere è ed è sempre stato il lavoro. Quella è la risposta, se siete bravi”.

Rolling Stone Italia, le parole della Lucarelli

In ultimo, Selvaggia Lucarelli ha concluso: “Per il resto mi affido alle parole di Lester Bangs: “Il rock’n’roll è un’attitudine, non uno stile musicale o formale. Identifica il modo in cui si fanno le cose: scrivere può essere rock, così come girare un film. È uno stile di vita”. E poi oh, dopo “che c’entri con il ballo?, “che c’entri con la comicità?”, “che c’entri con il giornalismo?”, finalmente mi sentirò dire anche “che c’entri con la musica?”. Aria nuova, finalmente. P.s. Fiera di essere la prima donna a dirigere qualcosa nel mondo Rolling Stone, già che ci siamo”.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6828

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi