Grande Fratello Vip 2017: Corinne Clery vs Serena Grandi, è guerra a distanza, “Voleva picchiarmi!”

Nella casa del Grande Fratello Vip sta accadendo esattamente ciò che ci aspettavamo. Dopo i nuovi ingressi, argomento preferito di Corinne Clery sembra essere proprio la sua rivale Serena Grandi, anche lei ex concorrente nel medesimo reality. La Clery ha raccontato ai suoi compagni di avventura quali sarebbero i reali motivi dietro i loro attriti emersi con una verta vistosità sia durante la permanenza di Serena nella Casa di Cinecittà che ora di Corinne. Un rapporto, il loro, che nasce sulla base di un uomo avuto in comune: Beppe Ercole, marito prima della Grandi e successivamente anche della Clery.

Grande Fratello Vip 2017: Corinne Clery e le accuse a Serena Grandi

Secondo Corinne Clery, tra lei e la collega vi era inizialmente un buon rapporto anche durante la sua relazione con Beppe Ercole. Poi però la situazione sarebbe precipitata bruscamente, tanto che la Grandi avrebbe minacciato di picchiarla. “Ma lei si inventa tutto quando va in tv, all’inizio quando io mi sono messa insieme al suo ex marito le volevo bene e i nostri rapporti erano tranquilli. Poi da quando lui ha chiesto il divorzio lei è cambiata”, ha raccontato la Clery.

“Ha iniziato a dire che le avevo rubato il marito. Poi un giorno l’ho incontrata per strada, mi guardava strana, lei mi voleva menare con la borsa, mi correva dietro con la borsa. Io le ho detto ‘ma dove corri te che non ce la fai!”, ha proseguito.

Corinne ha quindi raccontato di aver conosciuto Ercole solo dopo la fine del matrimonio con Serena Grandi. Alle accuse reciproche delle due donne, si aggiungono ora anche quelle di Edoardo Ercole, figlio di Serena. A sua detta sarebbe stata Corinne ad aver allontanato suo padre da lui. Ieri l’ultima sfuriata del giovane a Pomeriggio 5.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *