Segreti e Delitti, la nuova puntata stasera su Canale 5: novità sul caso di Yara Gambirasio e Elena Ceste

Torna questa oggi, venerdì 11 luglio 2014, nella prima serata di Canale 5 l’appuntamento con la trasmissione settimanale di approfondimento giornalistico ed investigativo, Segreti e Delitti, condotta a partire dalle ore 21:10 circa da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. I due conduttori stasera si soffermeranno su un caso di cronaca giunto finalmente ad una svolta decisiva dopo quasi quattro anni: la scomparsa ed il successivo omicidio della piccola Yara Gambirasio.

La trasmissione di Canale 5 farà il punto della situazione, tenendo conto delle ultime novità che si sono susseguite in seguito all’arresto di Massimo Bossetti, indagato per l’omicidio di Yara Gambirasio. A quanto pare ci sarebbe un video che incastrerebbe Bossetti, immortalato mentre passa a bordo del suo furgone poco prima della sparizione della ragazzina di Brembate di Sopra.

Bossetti inoltre, al Pm avrebbe chiesto di sentire anche due suoi colleghi che potrebbero chiarire meglio anche la presenza di tracce del suo Dna sul corpo di Yara. Nel frattempo, le forze dell’ordine stanno mettendo a soqquadro gli ultimi tre anni di vita del presunto assassino di Yara Gambirasio, mentre l’uomo in oggetto, attualmente in arresto, continua a ritenersi innocente. Bossetti sarà nuovamente sottoposto al test del Dna e nuove analisi saranno compiute anche sulla sua Volvo griglia e sul furgone per capire se le macchie siano o meno di sangue.

Segreti e Delitti affronterà inoltre altri due casi ancora irrisolti ed al centro della cronaca nostrana: oltre a Yara Gambirasio analizzerà anche gli ultimi retroscena in riferimento a Elena Ceste, madre di quattro figli svanita nel nulla lo scorso 24 gennaio, e Irene Cristinzio, ex professoressa di Lettere (conosciuta come Prof.ssa Nanni) di cui si sono perse le tracce da un anno esatto.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *