Sanremo 2014, Fabio Fazio sui talent show a L’Arena di Giletti: “Nessuna preclusione né necessità”

Da qualche giorno, conosciamo ufficialmente i nomi dei 14 Big che prenderanno ufficialmente parte alla prossima edizione del Festival di Sanremo, in partenza su RaiUno dal 18 febbraio. A comunicarli in diretta durante l’edizione delle ore 13:30 dello scorso mercoledì 18 dicembre, è stato il padrone di casa della kermesse, Fabio Fazio, che questo pomeriggio è tornato a parlare del Festival nel corso dell’Arena di Massimo Giletti, in onda su RaiUno. In primo luogo, Fazio ha risposto ai tanti dubbi di coloro che si domandavano che fine avessero fatto gli ex concorrenti dei talent show.

Quest’anno infatti, ricordiamolo, la presenza di ex partecipanti dei talent show più famosi del nostro piccolo schermo, sarebbe ridotta all’osso nonostante la presenza di due ex concorrenti delle prime edizioni di X Factor, Noemi e Giusy Ferreri. Ma come mai Michele Bravi, trionfatore dell’ultimo X Factor non è approdato direttamente sul palco dell’Ariston così come accaduto per Chiara Galiazzo nella passata edizione?

“Ci sono cantanti che arrivano dai talent ma non è che vanno presi per forza dall’ultimo talent”, ha voluto specificare Fazio che ha comunque sottolineato come non ci sia stata alcuna preclusione ma neanche la necessità di avere tra i concorrenti gli ultimi concorrenti dei talent show.

Il suo intervento è poi proseguito commentando prima il suo ritorno nei panni di conduttore della kermesse, e poi la presenza, riconfermata, al suo fianco dell’amica e collega Luciana Littizzetto, in merito alla quale si è definito “confortato”: “Luciana e io ormai siamo una coppia di fatto”, ha ironizzato.

Nessuna dichiarazione infine, per quanto riguarda la possibile partecipazione in qualità di super ospite di Claudio Baglioni, grande amico dello stesso conduttore di Che tempo che fa.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *