X Factor 8: Marco Mengoni giudice del talent show al posto di Elio?

Che Marco Mengoni sia pronto a correre è cosa risaputa già da parecchio tempo. L’ex vincitore di X Factor e di Sanremo 2013 con L’essenziale, sta collezionando un successo dietro l’altro, diventando, di fatto uno degli artisti più interessanti e talentuosi del panorama musicale italiano. Per la serie: se la musica di un talento simile arriva anche dalle altri parti del mondo, avremmo sicuramente un nuovo motivo in più per poterci vantare del nostro paese.

Dopo Sanremo, il nuovo album, il triplo cofanetto e la pubblicazione dell’iBook Author da lui stesso ideato, è arrivato il tempo per Marco, di iniziare a lavorare sul nuovo CD. E, su TgCom24, oltre a confermalo dà un consiglio a Michele Bravi: “Circondati del team di lavoro giusto”. Per Mengoni infatti, l’aspetto legato al team appare fondamentale e, anche grazie al “ricambio” di aria ed energie che è riuscito a confezionare un prodotto valido e vincente come #Prontoacorrere con l’assidua e diretta collaborazione di Michele Canova, il suo produttore. “Con Michele abbiamo messo giù delle idee e stiamo continuando a lavorarci anche via email. Ho molta voglia di scrivere e di tornare in tour”.

Nelle ultime ore gira insistente un’altra voce: Marco Mengoni prossimo giudice di X Factor 8? Elio pare il più accreditato ad abbandonare il talent, Morgan come sempre, renderà nota la decisione poche settimane prima e Simona Ventura rappresenta l’unica certezza del programma. Li vedete insieme Castoldi e Mengoni dietro lo stesso bancone? L’idea in realtà non mi stuzzica notevolmente, però per il cantante sarebbe senza dubbio un altro tassello importante da inserire nel suo curriculum artistico, già abbondantemente ricco di soddisfazioni… staremo a vedere!

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *