X Factor 7, Under Uomini: Lorenzo Iuracà – scheda

Lorenzo Iuracà è nella squadra Under Uomini di Morgan. Nasce a Livorno il 16 gennaio 1991. Nasce sotto il segno della musica: i suoi genitori, infatti, lo chiamano Lorenzo ispirandosi a Jovanotti. Il suo percorso scolastico travagliato è stato sempre accompagnato da uno studio costante della musica presso il conservatorio di Livorno, diverse accademie e insegnanti privati. Ora suona la batteria e il pianoforte. Ha calcato il palcoscenico molte volte partecipando a concorsi, esibendosi in gruppo e recitando in un musical, ma preferisce definirsi cantautore. X Factor è l’opportunità giusta per continuare a imparare.

CARTA D’IDENTITÀ

Nome: Lorenzo Iuracà
Data e luogo di nascita: 16/01/1991 a Livorno
Anni: 22
Segno zodiacale: Capricorno

IDENTIKIT MUSICALE

A che età hai cominciato a cantare?
Ho iniziato tardi, più o meno a 17 anni… però ho iniziato ad avere a che fare con la musica già da bambino.

Raccontaci brevemente le tue esperienze musicali prima di X Factor
Per vari anni ho partecipato a concorsi da solista nella città in cui vivo. Da due anni a questa parte lavoro con due gruppi alternative rock e funky rock, con cui facciamo inediti.

Suoni qualche strumento? Quale?
Suono il pianoforte da sei anni e amo utilizzare strumenti elettronici come sintetizzatori e drum machine.

C’è qualcuno che non ha mai smesso di credere in te?
I miei genitori sicuramente sono le persone che hanno creduto in me da sempre. Direi anche i ragazzi che suonano con me e gli insegnanti che mi hanno sempre seguito.

Un concerto per te memorabile:
Ricordo un concerto di Jovanotti a Livorno nel 2008: fu spettacolare.

Cosa faresti pur di affermarti nel mondo della musica?
Farei quello che ho sempre fatto fino a ora: dedicare ogni singolo istante della mia vita alla musica.

Cosa ti piacerebbe si dicesse di te come artista?
Mi piacerebbe che si dicesse che scrivo cose interessanti.

Cavalli di battaglia:
Strade dei Subsonica e Loverman di Martin Lee Gore.

Canzone portata ai provini:
Ho Hey di The Lumineers e un mio inedito.

Il voto che ti dai come cantante:
Non sono in grado di giudicarmi.

Le cinque canzoni più importanti della tua vita:
1) Tutto quello che un uomo – Sergio Cammariere
2) Reckoner – Radiohead
3) Love Will tear us apart – Joy Division
4) Blasphemous Rumours – Depeche Mode
5) Giungla Nord – Subsonica

*Informazioni tratte dal sito ufficiale

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *