Glee 5, il 10 ottobre l’episodio tributo a Cory Monteith, The Quarterback – VIDEO

Lo scorso 27 settembre, ha preso il via su Sky Uno la quinta stagione dell’attesa serie tv Glee, segnando non solo il passaggio dalla rete Fox all’ammiraglia dell’intrattenimento Sky, ma anche la ripartenza senza l’attore Cory Monteith (Finn), scomparso lo scorso luglio in un hotel di Vancouver in seguito, a quanto è stato di recente reso noto, ad un mix di champagne e droga, nello specifico eroina.

Proprio un episodio della quinta stagione della serie, sarà dedicato all’attore compianto, al quale sarà reso omaggio secondo le indicazioni della stessa fidanzata Lea Michele, anche lei attrice di Glee e che aveva conosciuto Monteith proprio sul set. Alla vigilia dell’esordio della quinta stagione, era stato lo stesso autore della sere, Ryan Murphy, a twittare sul celebre social un messaggio destinato all’attore ed allegato ad una immagine che recitava: “La parola più difficile da pronunciare è addio”.

La messa in onda dell’episodio in questione è in programma per il prossimo 10 ottobre (in Italia il giorno successivo) dal titolo The Quarterback, nel quale sarà reso omaggio all’attore ed al personaggio con una puntata che già da ora possiamo immaginare essere molto emozionante per i fan della serie.

Nell’episodio vedremo come i suoi ex compagni di scuola affronteranno l’uscita di scena di Finn. Presenti anche gli attori delle passate stagioni e che porterà quindi ad una sorta di réunion del cast originale dello show. A seguire vi lasciamo il trailer dell’episodio; a fare da sfondo musicale, la voce di Lea Michele sulle note di Make You Feel My Love, canzone di Bob Dylan interpretata da Adele.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *