Ballando con le stelle 9: eliminata Alessandra Barzaghi, nuovo giudice e il parrucchino di Mayer – FOTO

Ieri sera è andata in onda la prima puntata della nona edizione di Ballando con le stelle, il talent show a suon di danza di RaiUno, condotto per il nono anno consecutivo da Milly Carlucci, con la partecipazione di Paolo Belli e la sua Big Band. Gli ascolti TV, hanno però, nonostante l’esordio premiato nuovamente Italia’s Got Talent (clicca qui). Le tredici coppie in gara si sono presentate molto variegate tutto sommato e, la Carlucci con un sobrissimo vestito rosso e tanto di frangettona ha aperto ufficialmente la prima puntata presentando le coppie in gara.

Dopo i concorrenti è la volta della giuria: gli stessi “perfidi” degli anni passati, più un nuovo acquisto, il ballerino di flamenco Rafael Amargo, che durante il corso della serata, sembrerà prendere tutto eccessivamente sul serio, come se stesse assistendo a delle audizioni a Broadway. Oltre ai cinque giurati, in un tavolino a parte, stile tavolino dei bimbi al pranzo della domenica dalla nonna, siede Sandro Mayer con un parrucchino in testa.

Sì, avete capito bene… non gli è bastato il riporto degli anni passati e, come se non ci fosse un domani ha indossato un parrucchino tra il castano chiaro e il biondo per giunta incollato male altezza basettone stile film anni ’70 con Tomas Milian. Questa cosa ha sconvolto me esattamente tanto quanto il popolo di Twitter, ma proseguiamo. Elisa Di Francisca con Raimondo Todaro apre le danze e balla discretamente un Jive, nonostante Amargo le suggerisca di essere più femminile: 22 punti.

La seconda coppia a scendere in pista è quella formata da Lorenzo Flaherty e Natalia Titova con un tango sensuale quanto Antonio Zequila e il suo costumino bianco durante l’Isola dei Famosi. Lei forse ancor più gelida del solito, lui, con qualche problema al sorriso per loro 17 punti.

Altro giro, altra coppia. Amaurys Perez e Veera Kinnunen ballano la samba come se non ci fosse un domani, la giuria apprezza, Mariotto su tutti: 26 punti.

Quarta coppia in gara, Jesus (ex fidanzato di Madonna) Luz e Agnese Junkure che, ballando la samba conquistano appena 11 punti e i complimenti di Monica Mosca che lo definisce un ragazzo oggetto. Per fortuna parla poco l’italiano (che mi sembra incazzato questo…).

Andres Gil e Anastasia Kuzmina, fanno il loro ingresso in studio (stile Miss Italia uscente), ma torneranno dopo per danzare.

Alessandra Barzaghi con la solita simpatia che la contraddistingue, scende in campo insieme a Roberto Imperatori per un disastroso Jive. Per loro 11 punti.

Jive anche per Massimo Boldi ed Elena Coniglio. Lui vuole fare la macchietta pure mentre balla. Balla? Un po’ come se vi dicessi che sono campionessa olimpica di ping pong. Coordinazione zero, passetti da balera (ma nemmeno) e umorismo da asilo nido. La giuria un po’ lo loda e un po’ no, ed alla fine portano a casa solo 14 punti.

12 punti per la coppia formata da Veronika Logan e Maykel Fonts. Lei dopo aver danzato non riusciva a smettere di ridere esclamando che era meraviglioso. Non abbiamo ancora capito se si riferisse al ballo, al ballerino, ad entrambi oppure ad altro… Il dubbio mi rende ancora confusa.

Victoria Silvestdt è la ballerina per una notte. Entra in studio con il suo improbabile italiano, felice e festante, anche se pare ancora non abbia ben chiaro cosa ci faccia lì e soprattutto perché. Ha però capito che c’è Massimo Boldi con cui ha fatto un cinepanettone.

Ottava coppia in gara quella formata da Roberto Farnesi e Samanta Togni, con un paso doble che cerca di sciogliere il “fratello minore di Ridge Forrester” (in quanto ad espressività), ma pare non riuscirci, almeno al momento. 12 punti anche per loro.

Nona coppia in gara: Gigi Mastrangelo e Sara Di Varia che a ritmo di salsa agguantano 27 punti ed i complimenti della giuria.

Francesca Testasecca e Stefano Oradei conquistano sia il pubblico che la giuria e con il Cha cha cha ottengono ben 29 punti.

Lea T. balla con Simone Di Pasquale la salsa. Complimenti da parte della giuria, e 27 punti per la coppia.

Una particolare e inusuale rumba per Anna Oxa e Samuel Peron. In pista scalzi e coinvolgenti. Per loro il voto più alto della serata: 39 punti e tanti complimenti.

Ultima coppia della serata quella formata da Federico Costantini e Vera Bondareva che con il Merengue, combinano un vero disastro. La giuria si chiede sbigottita di che ballo si tratti, per loro 9 punti.

Victoria Silvestedt conquista un tesoretto di 34 punti che vengono “donati” a Massimo Boldi, con la promessa di migliorare. Sì, lallero. Dopo il Boogie woogie di Andres Gil e Anastasia Kuzmina si tirano le somme e al ballottaggio finiscono Lorenzo Flaherty, Jesus Luz e Alessandra Barzaghi. Con il 12% di preferenze la coppia eliminata è proprio quella formata dalla Barzaghi e Roberto Imperatori.

Lei ha qualcosa da dire, nessuno la ascolta e addirittura il suo compagno di ballo le chiude il microfono (già chiuso) con la mano, per la serie: “Nemmeno io ne voglio mezza!”, alla prossima!

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    Osvaldo

    (6 ottobre 2013 - 13:27)

    Come si fa ad eliminare la Barzaghi e tenere in gara Boldi? almeno la Barzaghi ballava (in qualche maniera) ma Boldi era un palo della luce, “fermo” .
    Non è che questa trasmissione sia pilotata ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *