Squadra Antimafia raccontata da Marco Bocci e Giulia Michelini a Verissimo – FOTO

Da qualche giorno, sono ricominciate le riprese della sesta attesa stagione di Squadra Antimafia, la fiction che vede protagonista l’affascinante attore Marco Bocci. Da timido ed introverso come appare a prima vista, l’attore sul set a Roma ha conquistato davvero la simpatia dei colleghi, come dimostrano le foto che troverete al termine dell’articolo (fonte Olycom). Intanto, lo scorso sabato è stato tra gli ospiti della nuova puntata di Verissimo, il rotocalco condotto da Silvia Toffanin su Canale 5.

Al cospetto della padrona di casa Marco, che nella fiction interpreta Domenico Calcaterra, si è raccontato, parlando dalla sua scoperta di voler diventare attore: “La scoperta è stata abbastanza casuale. Ero ad una sagra di paese in Umbria, avevo circa 17 anni e incontrai un regista, Giorgio De Virgilis, che si era ritirato dal palcoscenico perché si era stancato. Cominciammo a parlare un po’ di teatro e mi affascinò così tanto che decisi di incontrarlo una volta a settimana. Da lì abbiamo cominciato a formare un’associazione culturale, fare i primi spettacoli in piazza e da lì ho scoperto che non era solo un passatempo ma una passione importante”.

Ovviamente, l’attenzione si è poi spostata velocemente sulla fiction Squadra Antimafia, della quale Marco ne ha delineato i motivi del successo: “Un successo del genere ci si spera e in Squadra Antimafia si sentiva anche il profumo perché c’è un’idea di base molto forte. C’è poi una scelta ed un modo di lavoro che veramente è tra i più approfonditi. C’è una cura nel cast che è pazzesca, le sceneggiature vengono seguite in maniera molto attiva. Ogni figura che ci lavora lo fa con un cuore e una passione che ho visto poche serie affrontate in questo modo”.

Dopo una parentesi dedicata alla sua vita privata, tra passioni e voglia di paternità, la Toffanin ha poi accolto in studio la sua compagna sul set, Rosy Abate, interpretata dalla brava Giulia Michelini, con la quale Bocci ha un feeling molto intenso, aspetto che, secondo Marco, risulta essere molto utile anche sul set.

A Verissimo sono poi state mostrate alcune scene tratte dal set di Squadra Antimafia 6 girate a Catania qualche giorno fa, che dimostrano ancora una volta la cura nei dettagli dell’intera produzione. Dopo un’intervista a Simona Cavallari, ex protagonista della fiction, ha fatto il suo ingresso in studio il produttore Pietro Valsecchi che ha spiegato come è avvenuto l’incontro con gli attori presenti in studio.

Sul finale, Silvia ha anticipato che nella quinta serie avverrà qualcosa di clamoroso tanto da “sconvolgere” anche gli stessi attori: “Succederà qualcosa di molto emozionante, un grande dramma all’interno di questa storia, e noi cerchiamo di emozionare sempre il pubblico. Succederà qualcosa che li legherà per sempre”, ha anticipato Valsecchi e, alla domanda della Toffanin sul fatto che potesse trattarsi di un figlio, Valsecchi ha replicato: “Silvia è andata molto vicina”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *