Festival di Sanremo 2014: dal 18 al 22 febbraio; regole della gara e serata del venerdì. Jovanotti assente

Il prossimo Festival di Sanremo è ormai una certezza, almeno per quel che riguarda la conduzione; sul palcoscenico dell’Ariston infatti, ritroveremo nuovamente la vincente coppia della passata edizione, formata da Fabio Fazio e dalla sua spalla destra (e comica) Luciana Littizzetto. Al conduttore, che dalla prossima domenica ritroveremo anche alla guida del suo talk show storico di RaiTre, Che tempo che fa, questa settimana è dedicata anche la copertina ed una interessante intervista sul nuovo numero di Tv, Sorrisi e Canzoni e, a chiacchierare con lui è stato proprio il direttore del settimanale, Aldo Vitali.

Intanto, prima di scoprire il contenuto dell’intervista abbiamo appreso un altro elemento molto importante in merito al prossimo festival di Sanremo, ovvero la data: la kermesse canora per eccellenza, infatti, andrà in onda dal 18 al 22 febbraio 2014. In vista del suo nuovo importante impegno, però, Fazio si è dimostrato molto più rilassato del previsto. “La logica, dopo il successo dello scorso anno, avrebbe suggerito di non rifarlo – dichiara – Ma faccio questo “lavoro” con l’atteggiamento di un pilota di Formula 1. Non è che siccome ha vinto una corsa smette di partecipare, no? E inoltre ho il vantaggio di… confrontarmi con me stesso. Non saranno quei punti in più o in meno di auditel a cambiarmi la vita”, dichiara il conduttore.

Fazio non ha ancora intenzione di sbilanciarsi molto in merito alla prossima edizione della kermesse, ma una cosa è certa: la presenza di Lucianina. Per il resto afferma: “Nei primi giorni del 2014 la televisione italiana compirà 60 anni. Ecco, il Festival sarà l’occasione per fare una grande festa di compleanno alla tv. Si torna quindi con il consueto momento nostalgia? Niente affatto! Fazio in merito assicura: “Io vorrei trasmettere allegria e leggerezza. Senza dimenticare la consapevolezza dei tempi in cui stiamo vivendo”.

Nessun nome di cantanti che prenderanno parte nella categoria Big, almeno per il momento, ma Fazio sembra avere già un’idea in merito alla fatidica serata del venerdì: “Abbattere il muro tra il Festival ed il Club Tenco”, afferma, ovvero: “Dedicheremo una serata ai nostri grandi cantautori, coi loro capolavori rivisitati dai cantanti in gara”.

Relativamente alle regole della gara vera e propria, il conduttore ha intenzione di lasciare immutata quella della scorsa edizione, quindi la presentazione de parte dei Big di due brani tra i quali il pubblico deciderà quale portare avanti. Sulla presenza di Jovanotti, paventata nei giorni scorsi, Fazio commenta: “Sarebbe bello ma ha deciso di tornare a New York per un po’ di tempo. E per me deve venire a Sanremo solo se è felice di farlo”. Infine, sulla presenza dell’amico Roberto Saviano, pare che per il momento nulla sia stato ancora confermato.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *