Videomessaggio Silvio Berlusconi in tv: atteso oggi dopo le 12:00; dura 16 minuti

E’ atteso per oggi il videomessaggio di Silvio Berlusconi di cui si parla da diverso tempo e che con ogni probabilità sarà consegnato intorno alle 12:00 al Tg1, nel giorno che precede la votazione della Giunta di palazzo Madama. Un videomessaggio per rilanciare Forza Italia, rivolto non solo al suo popolo ed al suo partito ma all’intero mondo della politica italiana che però non sarà il solo in quanto, all’indomani del voto della Giunta l’ex premier probabilmente farà un nuovo discorso molto più complesso nel quale quasi sicuramente si difenderà ed accuserà chi, a sua detta, lo ha finora perseguitato. Ma anche per riconfermare quel senso di responsabilità che lo spinge ad appoggiare il governo onde evitare drastiche rotture che l’Italia non può assolutamente permettersi.

Nel videomessaggio atteso per la giornata odierna, dunque, come anticipa il sito de Il Corriere, non troveremo alcun accenno se non sporadico, al governo, né attacchi ai giudici (ma non particolari affondi contro gli avversari). Si tratterà più che altro di “un accorato discorso di autodifesa e soprattutto il battesimo ufficiale della nuova Forza Italia, quasi in una riedizione molto riveduta e molto corretta della discesa in campo del ’94”.

Nel videomessaggio, ipotizza ancora Il Corriere, Berlusconi renderà nota la sua volontà di restare in campo e l’intenzione di proseguire con la nuova Forza Italia la sua battaglia in favore della libertà, di una giustizia vera e di una democrazia liberale che ancora l’Italia non ha.

Secondo le indiscrezioni che circolano nelle ultime ore sul web, il videomessaggio di Berlusconi atteso dopo mezzogiorno avrebbe una durata di 16 minuti. Ad annunciarlo anche su Twitter il vicedirettore di Libero Franco Bechis che nella giornata di ieri scriveva: “Preciso: videomessaggio “pacificatore” di Berlusconi sarà disponibile domani dopo ore 12. Dura 16 minuti”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *