Serie Tv: la seconda stagione di Person of Interest e Suits, da stasera su Italia 1

A partire da oggi, 10 luglio e poi ogni mercoledì, l’estate di Italia 1 sarà all’insegna delle serie tv in prima e seconda serata, rispettivamente con la seconda stagione inedita di Person of interest e l’esordio di Suits. Due serie che vanno in parte a cozzare, ponendo di fronte al telespettatore, da una parte l’America del Big Data, lo scandalo delle intercettazioni degno del “Grande Fratello” che imperversa da settimane, anticipato dall’occhio lungo della serie tv Person of interest, e dall’altro invece l’America del Big Dream, il classico Sogno Americano dove tutto e possibile e chiunque può davvero diventare qualcuno, come ci suggerisce la serie Suits.

Due volti della stessa medaglia, i due lati dell’America, che prenderanno vita in questa intensa prima e seconda serata del mercoledì di Italia 1 grazie alle due serie tv. Si parte alle 21:10 con Person of Interest, la serie ideata da J.J. Abrams, il padre di Lost, Alias, Fringe, e da Jonathan Nolan, mente de Il cavaliere oscuro. Siamo nel dopo 11 settembre 2001 e tutto ciò che in America e non solo ha comportato sul piano socio-culturale. Si immagina così un mondo governato telematicamente nel quale sia possibile prevenire i crimini.

Nella prima stagione della serie, tema centrale sembrava essere la dicotomia sociale e politica sicurezza vs libertà personale; ora invece J.J. Abrams e Jonathan Nolan fanno emergere un ulteriore dilemma filosofico e scientifico: è possibile l’intelligenza artificiale? I computer possono essere dotati di coscienza e di pensiero proprio? E poi ancora, siamo così dipendenti dalla tecnologia (internet, sociale network, cellulari, tablet…) da permettere l’azzeramento della privacy? Tante le guest star che prenderanno parte di questa seconda stagione, tra cui: Mark Pellegrino (Lost), Julian Sands (24, Smalville), Gloria Votsis (White Collar) e Carrie Preston (True Blood).

Subito dopo l’appuntamento in prima serata con Person of Interest, spazio poi dalle ore 23:00 a Suits, ambientata a New York e che vede protagonisti Harvey Specter (Gabriel Macht), uno dei più importanti e spietati avvocati della Grande Mela, e Mike Ross (Patrick J. Adams), ragazzo dotato di una memoria prodigiosa. Quest’ultimo ha un’enorme intelligenza, ma pur sognando di diventare avvocato, sarà espulso dal College. Il ragazzo non si arrende e continua a sostenere esame dopo esame al posto di altri studenti.

Intanto, l’avvocato Harvey ottiene una promozione che lo obbliga ad assumere un giovane praticante e la scelta ricade proprio su Ross con il quale inizia a formare una “strana coppia” legale per le aule della Grande Mela. Il New York Times ha così commentato il debutto della serie: “E’ come se il Vesuvio avesse eruttato nel genere legal”.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *