Europei Under 21 in tv, stasera Italia-Inghilterra in diretta su RaiTre: probabili formazioni

Come abbiamo ampiamente anticipato all’interno di questo articolo, nel riportarvi il calendario completo relativo agli Europei Under 21 trasmessi dalle reti di casa Rai, questa sera si parte subito con la prima sfida, in onda su RaiTre e che vedrà subito scendere in campo la Nazionale degli azzurri di Devis Mangia contro l’ostica Inghilterra per un match davvero carico di emozioni. L’incontro andrà in onda, in diretta, a partire dalle ore 20:30, ma il primo appuntamento che va ad aprire oggi in Israele il campionato europeo Under 21 (una delle poche esclusive sportive targate Rai, dopo l’assenza di tutti i live relativi ai GP di Formula 1), si vivrà già nel pomeriggio.

A partire dalle ore 18:00 infatti, Rai Sport 1 trasmetterà la partita inaugurale che vedrà protagoniste Israele e Norvegia con telecronaca di Cristiano Piccinelli e commento di Paolo Tramezzani. Le vere emozioni si vivranno però nella prima serata in seguito all’incontro Italia-Inghilterra, in partenza alle ore 20:30 con telecronaca di Alberto Rimedio, commento di Ubaldo Righetti e le interviste a bordocampo di Luca De Capitani. Immancabili, ovviamente, i pre e post gara che saranno condotti da Paolo Paganini con la presenza negli studi Rai di ospiti e opinionisti per approfondire tutti i principali temi del torneo e ascoltare la voce dei protagonisti in campo.

Giovedì sarà poi Rai Sport 1 a trasmettere i due incontri della giornata in occasione della 19esima edizione degli Europei di calcio Under 21 , rispettivamente alle ore 18:00 con Spagna-Russia da Gerusalemme con telecronaca di Gianni Bezzi e Paolo Tramezzani; alle 20:30 toccherà poi all’attesa Olanda-Germania, raccontata ai telespettatori dalla coppia Capuano-Bollini. L’Italia la rivedremo nuovamente sabato sempre in prima serata contro i padroni di casa di Israele.

Infine, in merito all’incontro della Nazionale azzurra in programma per questa sera, andiamo a vedere quali saranno le probabili formazioni. Italia (4-4-2): Bardi; Donati, Bianchetti, Caldirola, Biraghi; Florenzi, Marrone, Insigne; Borini, Immobile. All.: Mangia. Inghilterra (4-2-3-1): Butland; A. Smith, Caulker, Dawson, Robinson; Henderson, Lowe; Zaha, Shelvey, Delfouneso; Sordell. All.: Pearce.

Seguici e condividi!

Vincenzo Faraone Author

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *