logo

Rosalinda Cannavò, depressione prima del parto: lo sfogo “fiume” dell’ex concorrente del GF Vip – VIDEO

di Valentina Gambino

Pubblicato il 2024-06-15

Rosalinda Cannavò ha condiviso con i follower uno sfogo per alcune critiche che ha ricevuto, dopo aver parlato dei problemi di salute che sta riscontrando in gravidanza, ecco cosa ha detto.  Rosalinda Cannavò, depressione prima del parto: lo sfogo “fiume”  “Rimango sorpresa dalla mancanza di tatto, delicatezza e gentilezza che trovo in molte persone, soprattutto …

Rosalinda Cannavò ha condiviso con i follower uno sfogo per alcune critiche che ha ricevuto, dopo aver parlato dei problemi di salute che sta riscontrando in gravidanza, ecco cosa ha detto. 

Rosalinda Cannavò, depressione prima del parto: lo sfogo “fiume” 

Rosalinda Cannavò, depressione prima del parto

“Rimango sorpresa dalla mancanza di tatto, delicatezza e gentilezza che trovo in molte persone, soprattutto qui sui social”, ha svelato l’attrice e influencer in attesa della prima figlia con Andrea Zenga. 

“Tante donne mi scrivono che la gravidanza è uno stato di gioia e non un ricovero permanente, secondo loro non dovrei permettermi di raccontare disagi in gravidanza. Dovrei provare vergogna e timore nel condividere che ci sono dei momenti in gravidanza in cui non sto bene”, ha spiegato Rosalinda Cannavò che in gravidanza ha scoperto un problema alla tiroide e sta avendo problemi alla schiena e alla cervicale. 

“Non vi nego che soprattutto all’inizio della gravidanza provavo tanta vergogna a raccontare i miei disagi, i miei problemi o stati d’animo. Spesso nella mia vita ho provato vergogna a chiedere aiuto a causa del giudizio altrui”, ha aggiunto l’attrice.  

Rosalinda Cannavò ha raccontato poi un momento molto delicato:  

All’inizio della mia gravidanza ero depressa. Utilizzo questo termine e non mi vergogno di dirlo. Non sapete quanti sbalzi ormonali subiamo che possono portare anche a questo. Piangevo sempre, non riuscivo a capire cosa mi stesse succedendo e come uscire da questo stato. Mi colpevolizzavo e ricevevo come risposta: ‘Non hai il diritto di essere depressa, sei incinta e devi essere la donna più felice del mondo’. 

Ho desiderato, e desidero, voluto, e voglio, troppo questa bambina. Mi sono sentita dire le peggio cose, anche da persone vicine. Voglio far sentire meno sole e in colpa quelle donne che per paura del giudizio altrui tengono per sé tante difficoltà.  Spero che questo mio racconto sia di aiuto e sostegno per tante donne. 

Ecco il VIDEO: 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Blogtivvu.com – Gossip e TV (@blogtivvu_com)

Potrebbe interessarti anche