logo

Myrta Merlino saluta Pomeriggio 5: addio o arrivederci? Una frase non passa inosservata

di Emanuela Longo

Pubblicato il 2024-06-15

Myrta Merlino ed i saluti nell’ultima puntata di Pomeriggio 5: addio o arrivederci?

Per Myrta Merlino, ieri si è conclusa la stagione di Pomeriggio 5, la sua prima avventura post era Barbara d’Urso. Al termine della puntata, dunque, sono giunti inevitabilmente i saluti al suo pubblico. Si tratta di un arrivederci o di un addio?

Myrta Merlino saluta Pomeriggio 5 ed il suo pubblico

Myrta Merlino

Nonostante le recenti parole di Pier Silvio Berlusconi, il quale in una conferenza con i giornalisti durante la quale ha fatto un bilancio della stagione conclusa, ha confermato la presenza di Myrta Merlino anche per il prossimo anno, i dubbi restano. 

Berlusconi, rispetto al futuro di Pomeriggio 5 aveva detto:

Dei nuovi innesti siamo soddisfatti. Myrta Merlino al pomeriggio ha fatto un buon lavoro, ha lavorato tanto, il prodotto è migliorato, sia per ascolti che per profilo, siamo soddisfatti […] Per quanto riguarda Pomeriggio Cinque, noi siamo tranquilli, non abbiamo motivi per non riconfermare Myrta Merlino alla conduzione.

Eppure si sa, a Mediaset nulla è certezza e dalle parole di Myrta durante i saluti emerge sicuramente la conferma di un suo ritorno, ma senza alcuna assoluta certezza sul ‘dove’. Sarà ancora Pomeriggio 5? Ecco intanto come la Merlino ha salutato il suo pubblico e l’intera squadra di lavoro:

Ed eccoci qua, siamo arrivati alla fine di questa corsa, di questa vera e propria maratona. Come ogni maratona che si rispetti contano la costanza, lo slancio, la tenacia e conta ogni centimetro di strada percorso insieme. Se prendo a prestito le parole dello sport che tante gioie ci regala nel nostro Paese, è perché ho bisogno di farvi capire quanto importante questo lungo cammino è stato per noi. E quanto siamo fieri dei cambiamenti fatti, dei risultati.

Abbiamo raccontato la vita così com’è. Abbiamo veramente provato a scandagliare la cronaca in ogni suo aspetto. Abbiamo parlato ogni giorno di contrasto alla violenza, degli atti criminali che affondano spesso le radici nella cultura del possesso, dei femminicidi, una strage che continua. Abbiamo raccolto delle voci potenti di sorelle, di figlie, di madri, che non hanno mai smesso di combattere per la libertà e la giustizia e per la verità. Poi ci siamo chiesti cosa possono fare le istituzioni ma anche cosa possiamo fare ognuno di noi, cosa tocca a noi..

Myrta Merlino ha proseguito:

E abbiamo sempre dato tutte le notizie, quelle belle, quelle brutte, anche quando non piacevano ai diretti interessati. Perché noi siamo dei giornalisti, è quello che ci tocca fare. Ed è il motivo per cui ci avete dato e ci confermate la vostra fiducia. In tantissimi avete accompagnato e avete creduto nel nuovo corso di questo Pomeriggio 5. Ed è voi che voglio ringraziare perché sono davvero fiera di esser entrata nelle vostre case e nelle vostre vite. Vi ringrazio con tutto il cuore, come ringrazio l’editore e l’azienda, la redazione, gli autori, la regia, il montaggio, il trucco, la produzione le maestranze, tutta la squadra straordinaria che ci ha permesso di essere con voi per 200 puntate.

Abbiamo provato a raccontarvi tutto con libertà, curiosità e attenzione e abbiamo cercato di raccontare la realtà con onestà. C’è una canzone che io adoro e che dice “Che fantastica storia è la vita”. E’ proprio così e per questa grande avventura io vi ringrazio, vi abbraccio e noi ci rivediamo molto, molto presto, amici miei belli. Ciao a tutti!

Potrebbe interessarti anche