Myrta Merlino, come sarà il nuovo Pomeriggio 5: differenze con Barbara d’Urso e consigli di Maria De Filippi

24/07/2023 di Emanuela Longo

Il nuovo Pomeriggio 5 condotto dalla new entry Myrta Merlino prenderà il via nelle prossime settimane su Canale 5. Coloro che erano abituati alla trasmissione storica condotta da Barbara d’Urso però, dovranno prepararsi ad assistere a qualcosa di completamente differente. 

Il nuovo Pomeriggio 5 di Myrta Merlino: come sarà

Myrta Merlino

Ad annunciarlo è stata la stessa Myrta Merlino in una recente intervista al quotidiano Libero, nel corso della quale oltre a spiegare come sarà il suo nuovo Pomeriggio 5 ha parlato anche dei rapporti con Barbara d’Urso ed ha svelato un retroscena su Maria De Filippi. A proposito dell’ex conduttrice di Pomeriggio 5, l’ex volto La7 ha detto:

Capisco che si sia scritto molto di noi in termini di rivalità, ma non c’è nessun antagonismo con Barbara D’Urso. Siamo così diverse, poi quel programma era figlio di un’idea del pomeriggio opposta a quello che si ispirerà il mio. Da settembre inizia un percorso differente.

Ma come sarà la sua trasmissione e quali saranno le maggiori differenze rispetto alla versione dell’era d’ursiana?

Pier Silvio Berlusconi ha voluto lanciare un messaggio chiaro durante la presentazione dei nuovi palinsesti: virare sull’informazione. La tv di Silvio Berlusconi ha fatto sognare per tanti anni, ma ora si attraversa una fase storica diversa, dal cambiamento climatico alla guerra. Cose concrete, come l’inflazione, le bollette e i mutui: vogliamo dare alla gente comune gli strumenti per capire, come mi ha sempre insegnato Giovanni Minoli.

Non solo: la Merlino ha svelato anche come sarà concretamente il programma: avrà una maggiore durata di circa un’ora e 40 minuti, non sarà un vero talk show ma si baserà sull’approfondimento di notizie di attualità ma senza indugiare sul dolore. La messa in onda sarà dal Palatino di Roma e vedrà la presenza del pubblico in studio:

Cercheremo di capire le tendenze, contestualizzando il tutto in una dimensione anche politica. Gli ospiti saranno più legati al racconto della cronaca, in un’ottica di approfondimento che non indulga nel dolore.

Infine, Myrta Merlino ha anche svelato un retroscena su Maria De Filippi. Quest’ultima le avrebbe dato dei consigli importanti:

Lei è un’autorità televisiva, mi ha spiegato che non esistono pubblici ostili, nemici. Il pubblico devi conquistarlo con la personalità. La7 era casa mia e il pubblico di Mediaset è diverso: se sarò me stessa, tutto andrà bene.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI