Mi manda RaiTre soppresso. Il commento di Salvo Sottile su Twitter

30/11/2011 di Emanuela Longo

Questa mattina, vi avevamo dato la notizia della chiusura anticipata della trasmissione di RaiTre, condotta da Edoardo Camurri, Mi manda Raitre. Motivo della soppressione, i bassi ascolti: emblematico, in particolare, il risultato della passata settimana, quando la rubrica in onda nella prima serata del venerdì aveva totalizzato solo 738mila spettatori pari al 2.84% di share.

La conferma della sospensione del programma, era giunta anche dal direttore di RaiTre, Antonio di Bella, che in una nota aveva commentato la decisione presa, ringraziando comunque per il lavoro svolto i “curatori, autori e conduttori” e anticipando il loro impegno in merito a future nuove offerte editoriali.

A commentare la notizia, questa mattina è intervenuto anche Salvo Sottile, giornalista e conduttore di Quarto Grado, che riprendendo una vecchia querelle con Camurri, il quale in un’intervista aveva manifestato la sofferenza della sua ex trasmissione che, proprio al venerdì si trovava a competere con la cronaca nera offerta dalla concorrenza in casa Mediaset, ha commentato sul suo Twitter:

Ascolti flop, chiude Mi Manda Rai tre. Peccato. Se ne va un pezzo di storia della Rai. Sostituire Camurri no eh? Quello era servizio pubblico.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI