Confessioni di un cabarettista di m. – Esercizi spirituali di rifondazione umoristica, da stasera su Sky Uno HD il ritorno di Paolo Rossi in tv

24/05/2012 di Emanuela Longo

A partire da stasera, torna sul piccolo schermo il comico ed attore milanese Paolo Rossi, con la trasmissione “Confessioni di un cabarettista di m. – Esercizi spirituali di rifondazione umoristica”, ideata e prodotta in esclusiva per Sky Uno in collaborazione con La Corte Ospitale. Obiettivo del nuovo programma, è quello di dare vita ad una nuova comicità e, a tal fine, Paolo Rossi porta in scena la sua storia, indossando i panni di un clown, intenzionato a confessarsi, pentirsi e (si spera) essere assolto, accompagnando il telespettatore in un viaggio comico ed allo stesso tempo poetico.

Provocazione ed allo stesso tempo riflessione sul mondo della satira moderna, rappresentano gli obiettivi finali della trasmissione di Sky Uno, nel corso della quale il passato ed il futuro prenderanno il sopravvento sul presente. Tre le serate di questo viaggio in prima serata (dopo stasera l’appuntamento è fissato per il 31 maggio e il 7 giugno sempre su Sky Uno HD). Ogni puntata, rappresenterà simbolicamente una delle tre tappe che porteranno all’assoluzione del comico.

A partire da stasera, Paolo Rossi ripresenterà i suoi più celebri monologhi, per poi mettere in scena, nella seconda puntata, anche le sue colpe, i suoi peccati, le sue trasgressioni, pentendosene. La terza tappa, sarà dedicata alle donne, con le relazioni con esse vissute, che rappresentano per il comico un ulteriore peccato del quale pentirsi.

Nel corso del suo viaggio spiritual-televisivo, ad accompagnare Paolo Rossi, nei panni di guida spirituale, sarà Don Gallo, il prete “contro”, che confessa e assolve l’umile comico dai suoi peccati passati, presenti e futuri. Ma ci saranno anche alcuni importanti nomi dello spettacolo, che accompagneranno Rossi nel corso del suo spettacolo: Luciano Ligabue, Stefano Bollani, Vinicio Capossela e Gianmaria Testa.

Il programma vede inoltre riunirsi la coppia artistica formata da Paolo Rossi e Giampiero Solari, che ha realizzato i principali spettacoli teatrali di Rossi tra il 1988 e il 2000 e ha fatto parte del gruppo autorale di “Su la testa”.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI