Il Collegio 2, gli studenti: le schede di tutti i protagonisti della nuova classe

Riparte ufficialmente questa sera, martedì 26 settembre 2017, la seconda stagione de Il Collegio, il docu-reality in onda su RaiDue a partire dalle ore 21:10 circa. Ovviamente quest’anno ritroveremo un cast del tutto rinnovato sul piano dei giovani studenti catapultati nel 1961. La nuova classe sarà composta da 18 giovani alunni protagonisti della trasmissione. Siete curiosi di conoscerli? Ecco chi sono e le relative schede in attesa della messa in onda de Il Collegio 2.

Il Collegio 2: le schede degli studenti

Giuseppe Spitaleri: 16 anni da Palermo dove frequenta il 2° anno dell’Alberghiero. Non ama le regole ed ostile verso l’autorità. Amante dello skateboard e delle ragazze, si ritiene ironico, simpatico. A caratterizzarlo è proprio quell’accento spiccatissimo siciliano e la capacità di parlare al contrario, una dote che utilizza per prendersi gioco degli altri, specie dei professori. Nonostante le difficoltà della sua famiglia, la stessa si ritiene soddisfatta del giovane.

Elisabetta Gibilisco: 15 anni di Floridia (Siracusa), frequenta il primo anno del Liceo delle Scienze Umane e sogna di diventare psicologa o oculista. Si definisce molto socievole, simpatica con carattere. Ama la palestra ed il ballo che pratica assiduamente soprattutto d’inverno. In estate, al contrario, ama uscire con gli amici. Figlia di mamma polacca e papà siciliano, entrambi sono contrari al suo desiderio di stare sempre in giro.

Nagga Giona Baldina: 14 anni, originario dell’Etiopia adottato nel 2008 da una famiglia di Garbagna Novarese (Novara). Frequenta la 3° media in una scuola religiosa, in cui è severamente vietato avere i capelli lunghi e l’orecchino. Per lui però, queste regole non avrebbero un senso e per questo le trasgredisce puntualmente. Molto litigioso soprattutto con il padre molto rigido con lui e per questo è scappato di casa diverse volte. La madre è molto presente seguendolo passo dopo passo.

Michelle Cavallaro: 14 anni di Agrigento ma residente a Azzano Decimo (Pordenone). Frequenta la 3° media. Si definisce narcisa, testarda, lunatica e schizzinosa. E’ solita ricevere molte note a scuola a causa della tendenza a rispondere spesso ai professori. Ama truccarsi (ed esagerare). La madre è una operaia in fabbrica ed ammette di averla viziata troppo per questo confida molto ne Il Collegio 2.

Edoardo Maragno: 16 anni di Spino D’Adda (Cremona), frequenta il 3° Liceo Artistico con indirizzo Multimediale ma non ama particolarmente la scuola e vorrebbe iniziare subito a lavorare. Indipendente ed amante dei viaggi, esige il rispetto degli adulti, aspetto che lo ha fatto spesso passare per arrogante. Vive con la madre, il suo nuovo marito e due sorelle acquisite. La separazione dei suoi genitori non è stata presa affatto bene ed è stata oggetto di liti e contrasti.

Federico Mancosu: 17 anni di Vimodrone (Milano), frequenta il 3° anno di Scienze Umane. Ossessionato letteralmente dai suoi capelli, come se la caverà nel Collegio senza alcun prodotto? La sua esuberanza non lo rende poco rispettoso. Ha sempre frequentato scuole religiose, non è mai andato male a scuola ma fa sempre il minimo indispensabile. L’unico neo è la disciplina.

Camilla Maria Vittoria Ricciardi: 13 anni di Genova dove frequenta la scuola Germanica. Madre avvocato e padre magistrato, è figlia unica. Molto intelligente e colta, chiacchierona e con un carattere forte, fa teatro ed ama i social. Ha la passione per lo skate e gioca a tennis. La madre la definisce permalosa e testarda.

Gabrielle Paul Sarmiento: 16 anni di Roma, frequenta il 3° Liceo Scientifico con indirizzo in Business e Marketing. Molto bravo a scuola e a casa, reputa i professori maestri di vita ancor prima che docenti. Ama il ballo ed il canto, tanto da volerlo trasformare in un lavoro per poter essere amato dalla gente, visto che in passato si è sempre sentito dire che non arriverà mai da nessun parte.

Marco Biò: 17 anni di Milano, frequenta il 1° anno dell’Istituto Professionale di meccanica. Ama i motori, soprattutto le due ruote. Sogna di diventare un meccanico e lavora due giorni a settimana in un’officina. Crede fermamente nelle regole anche se le segue poco. Rispetta l’autorità a patto che questa rispetti lui. I genitori lo descrivono come un ragazzo molto sensibile, innamorato della sorella minore.

Brunella Cacciuni: 15 anni di Napoli, frequenta il 2° anno del Liceo Scientifico. Dinamica, iperattiva e allergica alle regole. E’ una ballerina a tempo pieno e vive con la madre con la quale non mancano gli screzi. Ha una particolare fobia per i bottoni.

Maddalena Sarti: 16 anni di Budrio (Bologna), frequenta il 3° Liceo delle Scienze Umane. E’ una brava ballerina, estroversa e sicura di sé, molto amata dai ragazzi. Ama essere un punto di riferimento per il suo gruppo di amici. I genitori, entrambi stimati professionisti, sono molto orgogliosi di lei anche se la ragazza non è mai soddisfatta di ciò che ha.

Noa Planas: 15 anni di Gabicce Mare (Pesaro e Urbino), frequenta il 1° Liceo Artistico. Sensibile, dolce e gentile, è una ragazza molto positiva. Figlia di genitori divorziati, ha le idee molto chiare ed è consapevole di essere bella. Ama la fotografia, vorrebbe diventasse la sua occupazione dopo quella di modella.

Gaia Malgieri: 15 anni di Villanova D’Asti, frequenta il 2° anno dell’Istituto Professionale panificazione e pasticceria. La scuola non fa per lei, è una “bulla”, risponde male alle persone e non chiede mai scusa. Da grande vorrebbe fare la barista o l’attrice. Ha una sorellina di 12 anni con cui litiga ogni giorno.

Davide Moccia: 14 anni di Aversa (Caserta), frequenta il 1° anno del Liceo Scientifico e da grande vorrebbe fare l’ingegnere informatico o arruolarsi nell’Aeronautica Militare o nell’Esercito. Ama particolarmente giocare con la Playstation e il cellulare. Con i professori ha un rapporto non semplice ed è solito rispondere.

Dimitri Trincano: 15 anni di Terni, frequenta il 1° Istituto Alberghiero. Pluribocciato alle medie, la scuola e lo studio non fanno per lui. È sensibile, disordinato, distratto, incostante e incoerente. Ama lo sport e le ragazze. La cosa a cui più tiene è il suo ciuffo: se non è perfetto non si esce.

Roberto Magro: 14 anni di Monza, frequenta la 3° media. Un ragazzo molto positivo e sorridente. Testardo e con il vizio di rispondere sempre male. E’ stato bocciato in seconda media, ma quest’anno ha recuperato. È vivace, estroverso e un po’ permaloso. Senza orecchino, anelli e orologio si sente “nudo”.

Ginevra Mandolese: 15 anni di Teramo, frequenta il 1° anno del Liceo Scientifico. Allegra, solare e molto religiosa, fa la chierichetta insieme al suo ragazzo e il suo idolo è Gesù. Molto studiosa, composta, seria, indipendente e rispettosa, odia la tecnologia.

Arianna Triassi: 15 anni di Napoli, frequenta il 2° anno del Liceo Artistico. Ha un carattere forte e ostinato. Viene da una famiglia molto benestante, trasgressiva ed indisciplinata. Non ama le regole ed ha un tatuaggio con la sua data di nascita errata.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *