Motomondiale 2014, GP Indianapolis: qualifiche in diretta tv e streaming

Dopo le prime due sessioni di prove libere, oggi sabato 9 agosto il Motomondiale 2014 giunto alla sua decima tappa e nello specifico la categoria MotoGP tornerà ad Indianapolis in vista degli ultimi due turni di libere e poi delle appassionanti qualifiche grazie alle quali scopriremo quali saranno le posizioni di partenza dei vari campioni del Motomondiale in occasione della gara ufficiale di domenica. Intanto, nelle prime due prove libere abbiamo visto Valentino Rossi avere la meglio sugli altri piloti nelle libere 1, mentre nel secondo turno è stato Marc Marquez a sbaragliare la concorrenza. A seguire come di consueto conosciamo ora tutti gli orari relativi alle varie fasi della MotoGP Indianapolis 2014, dalle ultime prove libere alle qualifiche fino all’attesa gara di domenica, con la diretta tv su Sky e Cielo oltre che in streaming.

Oggi, sabato 9 agosto, i motori del Motomondiale e della MotoGP Indianapolis 2014 si riaccenderanno alle ore 16:00 in occasione delle prove libere 3, seguite poi alle ore 19:30 dalle prove libere 4. La diretta tv dell’evento andrà in scena solo su Sky grazie al canale dedicato Sky Sport MotoGP HD. Per le qualifiche si dovrà attendere la serata, con la diretta tv garantita non solo da Sky ma anche in chiaro da Cielo a partire dalle ore 20:00.

La gara vera e propria della MotoGP Indianapolis 2014, decima tappa su diciotto del Motomondiale si svolgerà domenica 10 agosto a partire dalle ore 20:00. Ad avviare la nuova giornata dedicata allo sport sulle due ruote sarà la fase di warm up con la diretta tv Sky e Cielo a partire dalle ore 15:40.

Infine, se volete seguire l’appuntamento di Motomondiale e la MotoGP Indianapolis 2014 anche in streaming in ogni sua fase, sarà sufficiente collegarsi al servizio per i soli abbonati Sky, Sky Go, per avviarne la visione anche in mobilità o tramite computer.

Seguici e condividi!

Vincenzo Faraone Author

Amante dello sport, mi piace guardarlo e scriverne. Amo il calcio e la F1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *