Uomini e Donne anticipazioni trono over: tra Samuel ed Elga è vero amore, andrà via anche Guido?

Ieri pomeriggio presso gli Studi Elios di Roma, si è registrato un nuovo appuntamento con il trono over di Uomini e Donne, il programma ideato e condotto da Maria De Filippi in onda dal lunedì al venerdì a partire dalle 14.45 sulla rete ammiraglia di casa Mediaset. Per quanto riguarda questa nuova edizione, per certi aspetti il trono classico di Aldo Palmeri, Anna Munafò e Tommaso Scala, sta conquistando maggiormente i numerosi fan del programma ma, nonostante questo, il trono over riesce comunque a creare ancora interessanti dinamiche.

Del resto, se ci pensiamo bene, grande parte dei personaggi di punta della trasmissione, sono andati via per dedicare il loro tempo alle storie d’amore iniziate da poco. Da Barbara De Santi che ha abbandonato la trasmissione insieme a Franco Garna, a Rossella Bova che ha conosciuto un uomo lontano dai riflettori. Ultimamente inoltre, sono state pubblicate delle foto su Facebook che ritraevano Guido Soldati baciarsi con passione con Francesca, sua “corteggiatrice”. Anche Guido è pronto a lasciare il programma?

Nel frattempo, vi riportiamo le anticipazioni dell’ultima puntata. La storia d’amore tra Paolo e Silvia è giunta al capolinea; nonostante l’attrazione fisica, sembra che il resto non basti a compensare la voglia e il bisogno di continuare a stare insieme. Giuliano Giuliani ed Antonio Jorio, sono ritornati in pista frequentando delle dame ma, perché per il primo c’è stato un due di picche, il secondo sta proseguendo la frequentazione con Colomba, donna (stranamente) molto vicina alla sua età.

Samuel ed Elga, hanno preso parte al programma in quanto l’uomo doveva partecipare ad una sfilata e, cogliendo la palla al balzo hanno fatto il loro ingresso mano nella mano raccontando che la loro giovane storia procede davvero a gonfie vele.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *