X Factor 7, Michele Bravi: “Morgan e Mika mi hanno detto che ho comunicato la mia verità”

Giovedì scorso ha vinto la settima edizione di X Factor, e Morgan, si è portato a casa la quinta vittoria del suo percorso all’interno del talent show. Dopo gli Aram Quartet, Marco Mengoni, Matteo Becucci e Chiara Galiazzo è arrivato il turno di Michele Bravi, che già dal cognome promette molto bene. Il suo inedito, La vita e la felicità è stato scritto da Tiziano Ferro insieme a Sergio Vallarino e prodotto da Michele Canova. Lo scorso 13 dicembre inoltre, è uscito anche l’EP di Michele che ovviamente ha preso il titolo dal suo inedito.

Talentuoso, umile e con i piedi per terra, questo è quello che trasmette al momento Michele. Il diciottenne (ancora per poco, compirà 19 anni il 19 dicembre) pochi momenti dopo la vittoria è stato raggiunto telefonicamente dal settimanale Sorrisi e Canzoni TV, diretto da Aldo Vitali. “E’ una sensazione di stupore assoluto” ha confessato al settimanale, per poi spiegare di non avere avuto la percezione del suo successo: “Nel loft non avevamo percezione di ciò che accadeva fuori. Dietro le quinte, Morgan e Mika mi hanno detto che sono riuscito a comunicare la mia verità”.

A grande sorpresa il giovane cantante si è dovuto scontrare in finale piuttosto che con Violetta (altra super favorita arrivata al terzo posto) con il gruppo degli Ape Escape: “Non me l’aspettavo nemmeno io, è stato fantastico!” ha affermato Michele. Per quanto riguarda il duetto con Giorgia avvenuto durante il corso della finale ha infine dichiarato: “Cantare con lei è stato il momento più esaltante della finale. Un incredibile scambio di emozioni”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *