I Griffin: Brian torna in vita per Natale salvato dalla macchina del tempo di Stewie – VIDEO

Avremmo voluto mantenere intatta l’allegra novella ma, basta navigare nei principali magazine online per vedere stampato il faccione di Brian, il cane dei Griffin. Sì, avete capito bene, l’adorato cagnolone bianco che sta in piedi su due zampe, beve drink con la famiglia e pare essere il migliore amico di Stewie, colui che l’ha anche salvato in quanto Brian, è l’unico in grado di comprenderlo (partendo dal presupposto che Stewie è poco più di un neonato). Per la gioia di tutti gli innumerevoli sostenitori, tra poco è Natale anche in casa Griffin e così, nonostante il cinismo della serie televisiva animata: Brian is back.

Il produttore della serie, Steve Callaghan dopo la morte del cane alcolizzato ha quindi inserito Vinny, il cane italo americano che la famiglia ha adottato. Callaghan non si è preoccupato moltissimo del cambio di personaggio e della tragica fine in quanto ha definito molto intelligenti i fan della serie che, per tutta risposta hanno aperto una petizione online non apprezzando per niente la decisione. Nell’episodio andato in onda ieri, domenica 15 dicembre 2013 negli USA infatti, il cane bianco prima di essere investito da una macchina in corsa è stato salvato da Stewie.

Vinny, dopo una settimana dal suo esordio è stato prontamente messo in “pensione” anticipata e, la macchina del tempo del malefico neonato ha riportato Brian in vita. Seth MacFarlane, ideatore della serie ha espresso il suo punto di vista su Twitter, il noto social network sempre più usato da personaggi famosi e addetti ai lavori; MacFarlane ha quindi cinguettato: “Davvero pensavate che avremmo ucciso Brian?”, per poi aggiungere anche la “lezione di vita”: “Mai dare qualcuno per scontato perché potrebbe andarsene in un attimo”.

Seguici e condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *