Dalla tua parte: il titolo del programma di Rita Dalla Chiesa che non vedremo mai? Ecco di cosa parla

Come ben sappiamo, il nuovo programma di Rita Dalla Chiesa che avrebbe dovuto prendere il via a partire da gennaio 2014 su La7, ha subito uno stop (momentaneo?) e, la conduttrice ha espresso tramite una nota la sua idea in merito (clicca qui per leggere l’articolo) insieme al suo agente, Lucio Presta. Tanti i commenti dei colleghi che hanno mostrato solidarietà e affetto alla giornalista, a cominciare da Cristina Parodi, che ha subito lo stesso trattamento passando a La7 e trovandosi dopo poco senza nessun programma da condurre. La7 dopo poco ha risposto tramite comunicato stampa, prendendo atto con stupore delle dichiarazioni.

Tra le pagine di Sorrisi e Canzoni TV di questa settimana, si è quindi fatto il “riassunto” delle puntate precedenti, a cominciare dal lavoro che l’ex conduttrice di Forum aveva già iniziato lavorando con una redazione formata da un gruppo di cinque autori. Tra i vari interessati, compariva anche Ambra Multimedia, la società di produzione che ha investito tempo e risorse sull’interessante progetto ed infatti, si erano anche aperti i casting per partecipare al programma per raccontare delle storie, ma anche per prendere parte in qualità di opinionisti.

Gli autori della casa di produzione hanno raccontato in esclusiva per Sorrisi il loro punto di vista, delineando una trasmissione che purtroppo, a malincuore vedremo in TV con molta, moltissima difficoltà. Il titolo del format è Dalla tua parte, ed è diviso in tre “parti” con un unico intento e tema: una scelta da compiere. I protagonisti delle varie storie si presentano come persone assolutamente comuni che raccontano in TV esperienze appartenenti alla loro vita. Nella prima parte del programma, la persona in questione si trova di fronte ad un bivio.

Affronta quindi il tema discutendone con la conduttrice e i vari esperti presenti in studio. Questo scambio di opinioni quindi, porterà il protagonista a prendere una decisione in merito mentre, la seconda parte del programma ospita una nuova storia di una persona che narra le conseguenze di una decisione presa tempo prima. Nell’ultima “parte” invece, si discute di un tema con difficoltà di scelta. In questo ultimo caso la decisione verrà presa da un giudice sopra le parti.

Vedremo mai il programma oppure nostro malgrado la signora Dalla Chiesa sarà costretta a risolvere la questione per vie legali?

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *