Gigi D’Alessio racconta Questi siamo noi: “Sarà un bel varietà, con tanta musica, ma anche momenti comici”

Il 25 novembre andrà in onda su Canale 5 in prima serata, Questi siamo noi, uno spettacolo di musica con protagonisti Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo. “Sono sicuro che vi sorprenderemo” racconta D’Alessio tra le pagine del nuovo numero di Visto in edicola dallo scorso giovedì. “Avevo voglia di fare qualcosa di diverso e nuovo” ha quindi continuato il musicista, per poi aggiungere: “L’idea di uno speciale con Anna è venuta per caso. Si stava discutendo insieme come affrontare lo show e ad un certo punto mi sono detto: ‘Ma perché non facciamo come se si trattasse di una grande festa a casa nostra?’, da noi succede così”.

D’Alessio ha poi spiegato meglio questo aspetto: “Non ce ne stiamo impalati a guardare la TV. Quando da noi vengono gli amici, prima si mangia come si deve, poi si chiacchiera e ci si diverte. Io suono al pianoforte, qualcuno prende la chitarra e si comincia a cantare, anzi, a fare musica”. D’Alessio ha quindi anticipato qualcosa per quanto riguarda gli ospiti dello show: “Roberto Vecchioni e i Modà, le sorprese non mancheranno. Sarà un bel varietà, con tanta musica, ma anche momenti comici”.

“Sarà uno show ricco e curato” continua D’Alessio, per poi aggiungere: “Anche se lo stile è familiare, dietro c’è comunque tanto lavoro. Sarà come se invitassimo a casa nostra tutto il pubblico. E’ per questo che come titolo dello show ho voluto Questi siamo noi, perché sia io che Anna saremo noi stessi, senza filtri. Ci faremo vedere per come siamo davvero”. D’Alessio ha quindi concluso: “Siamo delle persone normali e non dei personaggi. Facciamo questo lavoro ma la nostra vita non è così diversa da quella di tanta altra gente. Abbiamo anche noi alti e bassi, delusioni e preoccupazioni”.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *