Ballando con le Stelle 9, la sesta puntata: Martina Stella e Giorgio Pasotti ballerini per una notte

Stasera a partire dalle 21.10 andrà in onda un nuovo appuntamento con la nona edizione di Ballando con le stelle, il talent show della rete ammiraglia Rai condotto da Milly Carlucci con la partecipazione di Paolo Belli e della Big Band direttamente dall’Auditorium Rai di Roma. Gli ospiti della serata saranno gli attori Martina Stella e Giorgio Pasotti che indosseranno le insolite vesti di ballerini per una notte, accompagnati dai loro maestri Lucio Cocchi e Anastasia Kuzmina. I due attori eseguiranno le coreografie che verranno commentate dalla giuria presente in studio che deciderà anche a chi assegnare il “tesoretto” conquistato dai due ospiti.

Nel corso della puntata anche le cinque coppie che sono state eliminate nelle precedenti puntate formate da: Massimo Boldi e Elena Coniglio, Alessandra Barzaghi e Roberto Imperatori, Jesus Luz e Agnese Junkure, Federico Costantini e Vera Bondareva, Lea T e Simone Di Pasquale saranno chiamate ad esibirsi di nuovo sul palcoscenico per dare vita ad una piccola gara al termine della quale, la coppia vincitrice potrà rientrare nel torneo ufficiale per tentare di proseguire il cammino verso la finale.

Per gli altri concorrenti già qualificati si preannuncia invece un percorso tutto in salita fatto di scontri, prove a sorpresa con un altro duro ostacolo da superare: i giudizi dell’agguerrita giuria composta da Carolyn Smith, Rafael Amargo, Fabio Canino, Guillermo Mariotto e Ivan Zazzaroni che avrà il compito di accompagnare due coppie alla sfida finale. In loro aiuto potranno sempre arrivare le preferenze dei telespettatori che con i numeri di televoto, 894001 da telefono fisso oppure 4754755 da telefono mobile, potranno dare una valida mano ai loro beniamini.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *