Beautiful anticipazioni: Ridge Forrester cambia pelle e si trasforma in un uomo europeo bruttarello e meno per bene

Qualche settimana fa, i tanti appassionati della soap opera americana Beautiful sono venuti a conoscenza di una notizia davvero sorprendente, relativa al ritorno sulle scene di uno dei personaggi cardine della serie, presente ormai da oltre 25 anni: Ridge Forrester. La notizia aveva destato molta curiosità ma anche sorpresa, dal momento che il suo interprete storico, Ronn Moss, aveva deciso di congedarsi definitivamente dalla soap. Gli stessi produttori di Beautiful, in realtà, avevano fatto intendere il ritorno di Ridge, che effettivamente avverrà ma interpretato da un nuovo attore, il 47enne Thorsten Kaye.

Kaye, di recente ha rilasciato un’intervista a Chiara Maffioletti per il Corriere della Sera, nel corso della quale ci ha anche anticipato come sarà il Ridge che farà ritorno, in America, dal 2 dicembre, mentre in Italia, sempre su Canale 5, solo nel mese di settembre del 2014. Si tratta di un Ridge decisamente cambiato, diverso sia fisicamente ma anche caratterialmente rispetto al personaggio che gli appassionati della soap aveva imparato a conoscere nel corso degli anni. Ed è lo stesso nuovo attore a confermarlo.

“Forse durante la sua assenza Ridge si è trasformato in un uomo europeo bruttarello”, ha ironizzato l’attore, che, più che bruttarello possiamo definirlo “un tipo”. Il classico uomo dotato di fascino, per intenderci, che va in parte a buttare giù quel castello di bellezza fine a se stessa costruito artificiosamente finora dalla stessa produzione.

“Il mio Ridge sarà molto diverso rispetto a quello a cui siete abituati. Se sono stato scelto è perché posso aggiungere qualcosa al personaggio”, ha ancora aggiunto Kaye, che sicuramente porterà una ventata di novità piacevoli nella soap, con un cambiamento sostanziale proprio relativamente a Ridge che, finora, non si può certo dire che non sia stato “un po’ troppo carino, un po’ troppo per bene…”.

Stando a quanto ci ha fatto intendere il suo nuovo interprete, dunque, dobbiamo prepararci a qualcosa di diverso ed allo stesso tempo intrigante.

Tornando alla proposta ricevuta e poi accettata dall’attore, lo stesso ha rivelato: “Non sapevo bene di cosa stessero parlando, non immaginavo poi che fosse per Ridge. Ma avrei comunque accettato. Ci sono tante soap ma solo questa è vista in tutto il mondo. E da 26 anni: ne avevo 10 quando è iniziata… più o meno…”.

Ed all’idea di proseguire per altri 26 anni sempre nello stesso ruolo, non sembra affatto spaventarlo: “Ho 47 anni: se la cosa andrà bene, perché no? Ma se non dovesse funzionare prometto di non infierire per i prossimi vent’anni. Al momento mi basterebbe non essere licenziato dopo la prima settimana”.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *