Il Segreto anticipazioni, puntata del 10 ottobre: Pepa e Alberto discutono; donna Francisca incontra Soledad

Anche questo pomeriggio, si rinnova su Canale 5 l’appuntamento all’insegna dell’amata soap opera ambientata nella Spagna dei primi del ‘900, Il Segreto, in merito alla quale si preannunciano delle interessanti anticipazioni soprattutto su uno dei personaggi, Tristan, il quale uscirà presto di scena (scopri come, quando ma soprattutto perché in QUESTO ARTICOLO!). Intanto, anche oggi potremo vedere un nuovo episodio a partire dalle ore 16:10, subito dopo la nuova puntata di Uomini e Donne e prima di Pomeriggio Cinque (che sempre oggi accoglierà in studio proprio Tristan).

In seguito agli ultimi avvenimenti ed alla grande gelosia, Alberto è sempre più deciso a trasferirsi a Madrid insieme a Pepa, ma quest’ultima non prenderà molto bene il fatto di non essere stata affatto coinvolta nella decisione del neo marito. A convincerla ancora una volta, sarà la storia della posizione sociale che le permetterà anche di riavere Martin, motivo per il quale ha deciso di sposare il medico. Intanto, Alberto cerca di convincerla ricordandole come la sua posizione sociale potrebbe migliorare semplicemente spostandosi nella capitale. Altro motivo di discussione, sembra essere anche il matrimonio non ancora consumato.

Intanto, il marito che Virtudes credeva defunto, Gerardo, è vivo e vegeto e racconterà a Sebastian come ha fatto a sopravvivere. Grazie a Pedro, Sebastian vorrà disfarsi dell’uomo. Dopo essersi presentata all’improvviso dai Castañeda, donna Francisca scopre finalmente Soledad, che la caccerà con vigore. Tristan, resterà deluso nello scoprire che la sorella si è sposata e la madre cercherà di far invalidare le nozze tra la figlia e Juan. infine, Raimundo migliora sempre di più, mentre arriva un vecchio amico di Tristan il quale sembra nascondere un segreto del passato.

Seguici e condividi!

Francesca Tordo Author

Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *