Stefano De Martino a Verissimo: “Capisco la d’Urso, Don Benigno ha fatto una figura di mer*a”. Ritornerà ad Amici?

Stefano De Martino è stato il primo ospite di questa seconda puntata di Verissimo, il rotocalco del sabato pomeriggio condotto come sempre da Silvia Toffanin. Dopo due settimane esatte dal matrimonio con la showgirl argentina Belen Rodriguez, il ragazzo ha affermato che nella sua vita, a parte la fede al dito non è cambiato nulla: “Conviviamo già da tempo, abbiamo un bambino…”. Mostrando la fede svela che il piccolo Santiago, nato lo scorso 9 aprile ha messo il primo dentino: “Notiziona!”, ironizza il ballerino, per poi chiacchierare nuovamente riguardo le nozze: “Poco prima di sposarci avevo cambiato idea, volevo fare una cosa più intima, ma poi mi sono divertito come se non fosse stato il mio matrimonio, non cambierei nulla”.

Tra i vari retroscena, la Toffanin ha raccontato che Stefano ha avuto un’ora di ritardo e Belen si è arrabbiata: “Lei per uscire di casa ci mette dalle 2 alle 3 ore, ed invece è stata più veloce di me…”. Giovedì scorso è stato il compleanno di De Martino che ha spento 24 candeline, mentre la Toffanin incuriosita gli domanda se si sente investito di responsabilità: “Non sento il peso della paternità, il fatto di avere un fratello piccolo mi ha aiutato molto, ho un fratello di nove anni, ma da genitori le responsabilità sono diverse, è fatto tutto in modo naturale, non ho bruciato le tappe…”, confessa con serenità.

Il ballerino però, sembra quasi essere stato invitato in studio per togliersi qualche sassolino dalle scarpe, e inizia con Don Benigno, il parroco che ha celebrato le nozze, affermando: “Il matrimonio stava per saltare due volte, organizzarlo è stato molto impegnativo”, per poi aggiungere: “Sminuire il matrimonio a tutti i costi solo per pubblicità, quello mi dà fastidio. Don Benigno per esempio, l’ho visto rilasciare interviste, ma lui non era il parroco che noi avevamo scelto, lui ha voluto concelebrare in quanto parroco del paese”.

Per poi aggiungere un po’ collerico: “Un prete che va davanti le telecamere a sminuire un matrimonio di due ragazzi che si amano non è degno di essere chiamato prete. Non è una critica, è un consiglio: non cedere alla tentazione della telecamera! Ha fatto soltanto una figura di mer*a”, ha poi concluso l’ex ballerino di Amici, per poi aggiungere qualcosa anche riguardo Barbara d’Urso: “Che la signora Barbara d’Urso faccia quattro puntate di Pomeriggio Cinque, più una di domenica parlando male di me, di Belen, della nostra storia a me va pure bene, è il suo lavoro, ognuno lo fa a suo modo, nel modo in cui lo fa lei non è elegante o di buongusto, io non lo condivido, ma un prete che sminuisce un matrimonio…”.

In ultimo è stato svelato il “mistero” relativo ad Amici: perché Stefano non fa più parte del talent show? Un servizio ci mostra Alvin intervistare il produttore del programma, Stefano Settepani, che ha raccontato in breve:

E’ stata una sua scelta professionale, era un periodo in cui non si vedeva protagonista. Con l’avvento di Peparini (Giuliano, ndB) è cambiato il modo di lavorare, ed ha cercato di coinvolgere tutti. La sera della seconda puntata Peparini aveva scelto di fare ballare un suo ballerino e Stefano ha sbottato dietro le quinte, perché lui si sentiva più del ballerino e quindi c’è stato un po’ di malcontento, ed è entrato Amilcar al suo posto, questo è quello che è successo. Lui dovrebbe andare a parlare con il direttore artistico, perché per noi non c’è problema, Amici inizia a gennaio.

Di ritorno in studio Stefano ha confermato le parole del produttore, aggiungendo:

Ha detto quello che è successo, io ero in un periodo particolare, stava per nascere Santiago, quella sera Belen stava a giorni dal parto, puoi immaginare quale situazione vivevo. Ero a Roma, lontano da casa. Io tengo al mio lavoro, il fatto che mi arrabbi nel momento in cui un altro ballerino fa un assolo che volevo fare io, per me è indice di grande passione e quando non ci riesco ho quelle reazioni, sbagliate sicuramente, ma questo è il carattere e non cambia.

La Toffanin l’ha quindi invitato a chiedere scusa, ma lui ha preferito non farlo davanti le telecamere:

Non mi posso mettere in ginocchio a chiedere scusa. Io sono fatto in questo modo… Mi piace chiarire di persona, andrò a chiarirmi, se mi chiarisco tornerò. Io sono tranquillo… mi avete ritrovato un lavoro. Ultimamente stavo vendendo i calzini sull’Eurostar.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *