Mattino Cinque, da lunedì 9 settembre: con Federica Panicucci arriva la buona… Novella

A partire da domani mattina, dalle 8.45 in poi su Canale 5 partirà la nuova edizione di Mattino Cinque, condotta come sempre da Federica Panicucci, che quest’anno verrà affiancata da una giovane novità di un metro e novantadue di altezza. Il suo nome è Federico Novella e, del bel giornalista di TgCom24 vi avevamo già parlato in questo articolo. Novella, nonostante la giovane età è sposato ed è padre di due figlie e proprio a giorni festeggerà i suoi primi dieci anni di lavoro a Mediaset.

Per quanto riguarda la Panicucci, il giornalista aveva dichiarato: “La stimo molto, ha grande esperienza ed è un’ottima padrona di casa”. Lui sarà il volto “serio” della trasmissione e si occuperà di temi strettamente correlati all’attualità, e, riferendosi al suo modo di condurre aveva dichiarato: “Spesso i giornalisti sono troppo aggressivi. Nel mio spazio cerco di essere rassicurante, anche se questo non m’impedisce di fare domande scomode”. Chissà se nel caso di Mattino Cinque il suo modo di presentare e gestire i vari tempi si modificherà o meno.

Federica Panicucci invece, con il solito garbo e la solita simpatia si occuperà dei tempi più leggeri ma non per questo meno importanti, anzi. I due conduttori avranno il loro spazio indipendente, ma molto spesso interagiranno tra loro. L’appuntamento è quindi rinnovato a partire da domani mattina, dalle 8.45 in poi, su Canale 5 con la nuova stagione di Mattino Cinque che sicuramente, a partire dal nuovo conduttore si presenterà come una piacevole novità.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    Rosario

    (9 settembre 2013 - 09:23)

    MI piacerebbe fare una domanda all’ex ministro della pubblica istruzione Mariastella Gelmini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *