TV2000, dopo il viaggio di Papa Francesco in Brasile si prepara a nuovi traguardi: l’1% di share entro il 2014

Di recente si è conclusa la Giornata Mondiale della Gioventù, che ha visto l’importante viaggio apostolico compiuto da Papa Francesco in Brasile e seguito anche in tv non solo dalla prima rete pubblica ma, ovviamente, anche da Tv2000, la rete diretta da Dino Boffo e che, proprio in tale circostanza ha registrato un elevato numero di telespettatori, grazie solo ai contributi dei suoi quattro inviati mandati sul posto e che hanno permesso di dare vita all’intero palinsesto della passata settimana.

In tale occasione, come dicevamo, gli ascolti sono lievitati facendo registrare nelle dirette mattutine e serali anche punte di quasi il 5% di share, facendo da traino anche ad altri appuntamenti tradizionali della rete in modo particolare il Santo Rosario da Lourdes che, attestato stabilmente già attorno al 4-5% di share, si è visto crescere di un ulteriore 1%.

Boffo, ovviamente, non ha nascosto affatto il suo enorme entusiasmo, tanto da dichiarare sulle pagine del Tv, Sorrisi e Canzoni: “Possiamo dire con orgoglio che TV2000 ha tirato fuori dalle catacombe un’Italia trascurata dagli addetti ai lavori e dai pubblicitari. Un’Italia che si sacrifica, che educa i figli, che riesce a voler bene a questo Paese nonostante i suoi governi”.

“Sbaglia chi pensa che la nostra sia una tv solo per anziani. A dimostrarcelo, se mai che ne fosse bisogno, ci sono le tantissime telefonate che riceviamo ogni giorno da persone di tutte le età”, ha proseguito il direttore di rete. Archiviata la Giornata Mondiale della Gioventù, in seguito ai risultati ottenuti, l’obiettivo di TV2000 è ora quello di stabilizzarsi attorno all’1% di share tra la fine del 2013 e i primi mesi del 2014.

“E’ una meta ambiziosa, soprattutto per chi, come noi, non ha grandi mezzi per fare pubblicità se non il passaparola e il camper con cui abbiamo portato la nostra tv nelle piazze italiane. Però sappiamo di potercela fare, abbiamo ancora una bella sacca di pubblico da raggiungere”, conclude Boffo.

Seguici e condividi!

Comments

    angela

    (1 agosto 2013 - 15:30)

    Vi seguo con affetto. E’ la TV del cuore.
    I conduttori sono preparati e seri professionisti.
    Non solo, l’interiorità dei loro cuori è rispecchiata negli occhi e nei volti sempre sorridenti.
    Mi piace molto ascoltare le riflessioni di Dino Boffo dal quale apprendo molto.
    Mi fa impazzire la gioia e l’entusiasmo della Lucia Ascione: è appassionata e si vede che le piace il suo lavoro.

    angela

    annalisa

    (2 agosto 2013 - 17:16)

    dall’elezione del Papa vi seguo con affetto, il Direttore, NIcola Lucia e tutti preparati e non mai pesanti e ripetitivi Il Direttore é un grande come direbbe il Papa quando chiude gli occhi e lascia parlare la coscienza ed entra nel vivo dell’argomento e ti rapisce con le sue parole e spesso strappa una lacrima quando descrive questo Papa che è il regalo piu grande di questo anno balordo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *