Formula 1, GP di Germania in Tv: gli appuntamenti Rai del fine settimana

In occasione del nono GP di Formula 1, che si correrà domani, domenica 7 luglio in Germania, sul tracciato di Nurburgring, la Rai cerca di fare quel che può e, nonostante le spetti in questo Gran Premio solo la differita (la diretta dell’evento infatti sarà garantita in esclusiva solo da Sky), schiera una serie di interessanti appuntamenti, a partire da oggi, in vista della differita delle qualifiche ufficiali e poi per domani, giornata di gara vera e propria.

Sappiamo bene che ai telespettatori della tv di Stato, non va giù l’idea di poter assistere al proprio sport preferito solo con diverse ore di ritardo rispetto alla diretta; tuttavia, nonostante le critiche giunte spesso anche sul nostro Blog e rivolte alla tv pubblica, i numeri di ascolto riconfermano la grande passione degli italiani per la Formula 1. La rete che si occuperà in questo weekend del Gran Premio tedesco, sarà RaiDue: andiamo quindi a vedere quali saranno gli appuntamenti a partire proprio da questo pomeriggio.

A partire dalle ore 18:05 su RaiDue e RaiHD andrà in onda Pit Lane, che accompagnerà gli appassionati di Formula 1 verso la sessione di prove ufficiali con la telecronaca di Gianfranco Mazzoni e il commento di Ivan Capelli. Inoltre, Franco Bortuzzo sarà assistito dal commento tecnico di Giancarlo Bruno per approfondire i risultati delle qualifiche.

Domani, domenica 7 luglio, dalle 21:00 sempre su RaiDue e su RaiHD andrà in onda la rubrica Pole Position condotta da Franco Bortuzzo, che analizzerà gli aspetti del pre e dopo gara. Alle 21:15 poi, sulle medesime reti sarà trasmessa la differita del GP di Germania disputato sul circuito del Nurburgring, impegnativo tracciato della Renania,  con Giancarlo Mazzoni e Ivan Capelli impegnati nella telecronaca assistiti dal commento tecnico di Giancarlo Bruno. Ettore Giovannelli e Stella Bruno saranno pronti dai box a dare voce ai protagonisti della corsa.

Seguici e condividi!

Comments

    romualdo straffi

    (7 luglio 2013 - 12:13)

    Penso che ormai siamo veramente alla frutta. Mi domando fino a quando un gruppo di MAFIOSI LEGALIZZATI, e parlo dei nostri politici, possano permettere questa strafottenza chiedendoci anche il conto (parlo del CANONE TV). Perche’ non facciamo come gli egiziani? Via dai C.O.G.L.I.O.N.I. questi incompetenti che pensano solo a prendere soldi e dare la colpa del malcontento ai governi precedenti. VIGLIACCHI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *