Film in TV: Perché te lo dice mamma, stasera alle 21:10 su Canale 5

Dopo alcune prime serate caratterizzate da una serie di film tv proposti dalla prima rete Rai, questa volta è Canale 5 a schierare contro la concorrenza (spietata visto che su RaiUno andrà in onda la partita di calcio valevole per la Confederations Cup, Brasile-Uruguay) una pellicola e, nello specifico, un film del 2007 diretto da Michael Lehmann e dal titolo Perché te lo dice mamma. Nel cast ritroviamo Diane Keaton, Mandy Moore, Lauren Graham, Piper Perabo e Stephen Collins.

La pellicola, a dir la verità, non spicca certo per eccellenza; possiamo definirla la classica commedia romantica nemmeno tanto amata dalla critica che anzi l’ha in parte stroncata durante l’edizione dei Razzie Awards 2007, ricevendo una nomination come Peggior attrice per Diane Keaton. Ma passiamo alla trama: il film vede al centro della storia Daphne Wilder (Diane Keaton), madre single dove uh infelice matrimonio e con tre figlie: l’adorabile Milly (Mandy Moore), la psicologa Maggie (Lauren Graham) e la sensuale Mae (Piper Perabo).

La donna, teme che anche la figlia Milly possa avere, da un punto di vista sentimentale, il suo stesso triste destino e così, decide di organizzare per lei una serie di incontri amorosi al fine di accasarla, a partire proprio da alcuni matrimoni ai quali partecipano. Sarà proprio Daphne a valutare i tanti “candidati” che si presentano per Milly, da Johnny (Gabriel Macht), un chitarrista di una band che si esibisce in un locale, a Jason (Tom Everett Scott), un architetto di successo.

Sarà proprio quest’ultimo a convincerla e con il quale la madre organizzerà un incontro “casuale” con la figlia Milly. Mentre i due ragazzi iniziano a frequentarsi, tornerà però Johnny che inviterà la ragazza ad uscire; Milly sin ritroverà così divisa tra due uomini almeno fino al compleanno della madre, quando Jason comunica che ha voglia di presentare Milly ai suoi genitori. Il film proseguirà tra intrighi, passioni, equivoci ed ovviamente gelosie, fino al finale che vedrà un matrimonio più o meno a sorpresa. E che non riguarderà Milly ovviamente.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *