Gigi D’Alessio su FB dopo il furto: “L’invidia è una brutta cosa, non auguro a nessuno di provare lo stesso. Io amo tutti”

Per Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio questo non è esattamente un bel momento, anzi. La coppia infatti ha subito un grosso furto presso la propria abitazione. A darne notizia è stato Chi, il settimanale diretto da Alfonso Signorini che, nelle Chicche di Gossip ha scritto: “Furto milionario nella villa all’Olgiata di Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo” per poi aggiungere: “Un commando di uomini incappucciati e dotati di un’ abilità tecnica da fare invidia ai corpi speciali, ha disattivato le telecamere di sicurezza, neutralizzato le sirene dell’ allarme (che sono state poi ritrovate in fondo alla piscina) e razziato la villa. Tra gli oggetti di valore spariti, la splendida collezione di orologi Rolex di D’Alessio (che comprendeva anche pezzi rarissimi) e tutti i gioielli della Tatangelo”.

La cantante di Sora, proprio mercoledì ha scritto sulla sua pagina ufficiale di Facebook: “Stiamo vivendo un momento veramente brutto! Essere derubati della propria serenità, delle cose che hanno una loro storia, nel posto in cui dovresti sentirti più sicuro, è terribile! Siamo devastati! La paura rimane, spero che il tempo ci aiuti.. almeno a dormire”. Tanti i messaggi di solidarietà e di affetto, ma tanti anche quelli di scherno (qualcuno mi spieghi cosa c’è di così divertente in questa storia) oltre alle offese gratuite. Io credo che ci sia poco da ridere, soprattutto quando dei perfetti estranei, oltre a privarti di oggetti a te cari, fanno irruzione senza alcun permesso nella tua quotidianità, violando la tua privacy.

Anche Selvaggia Lucarelli ci scherza su, scrivendo sia su Facebook che su Twitter: “I ladri hanno portato via due milioni di euro di bottino dalla casa di D’Alessio e Anna Tatangelo. Tutti in fondotinta e kajal. ‘Na tragedia”. Secondo me la Lucarelli dovrebbe dare una spolverata al suo repertorio, perché ultimamente sembra perdere colpi, ma vabbè, proseguiamo oltre. Anche Gigi D’Alessio mercoledì, leggendo alcuni commenti sul web, ha voluto dire la sua, nella sua pagina ufficiale di Facebook, scrivendo:

Leggendo i commenti sul web mi rendo conto che l’invidia è la cosa più brutta in questo mondo. Malgrado tutto non auguro a nessuno di provare la stessa esperienza che stiamo vivendo noi in queste ore. Nemmeno a chi in questo momento sta godendo di questa brutta notizia. Io amo tutti.

Ovviamente, tra i mille commenti, presentissimi i soliti ignoti che lamentano la perdita del lavoro, chi non arriva a fine mese, etc, etc. Mi pare ovvio, adesso la colpa della mancanza di lavoro in Italia è della Tatangelo e di D’Alessio, certo. Ma non era sempre colpa di Barbara D’Urso?

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *