Lorenzo Crespi minacciato di morte su Twitter: “Ognuno si prenda le sue responsabilità”

L’attore Lorenzo Crespi è da sempre un personaggio molto sanguigno, sarà anche la terra da dove proviene, la calda Sicilia, che porta con sé, oltre che forza, coraggio e voglia di rimboccarsi le maniche, anche un temperamento forte e passionale di chi, vive le cose al 100% e mai a metà. Lorenzo a me, sembra sempre un po’ questo, una persona che pur di non cedere a compromessi o altro, si batte, lotta e se cade si rialza. Insomma, mi appare un vero guerriero, uno che non molla. Agli inizi di febbraio di questo anno ne avevamo scritto perché a cuore aperto aveva raccontato la fine della sua breve relazione con Antonella Clerici, la regina de La Prova del Cuoco.

Su Diva e Donna aveva confidato che la sua storia con la conduttrice era già giunta al termine: “Sono stato molto preso con lei”. Un paio di giorni fa invece, una serie di tweet preoccupano gli internauti e i follower dell’attore, che ha twittato: “Appena ricevuto 6 chiamate molto minacciose,ho chiamato il 112, mi minacciano di morte facendo continuamente il nome di quel centro estetico. Il centro si chiama Ki Klub si trova a Ganzirri (Messina), avevo avuto qualche piccolo disguido qualche giorno fa al tel, ma tutto lì. Ora ho ricevuto 7 tel anonime al cell… e 5 a casa dove mi invitavano a uscire e se chiamo ancora al Ki Klub muoio”.

A questo punto l’allarme e la preoccupazione hanno probabilmente spinto l’attore a spiegare meglio la situazione che stava vivendo, e così ha continuato a scrivere: “Il disguido è stato a causa di una mia ex che lavora li, ma per me era finito lì, ora mi sta mandando sta gente… Vorrei allertare tutte le forze dell’ordine di Twitter, datemi una mano, grazie di cuore in anticipo”. Da quello che si evince, Lorenzo avrebbe avuto una discussione, o qualcosa di simile con la donna, che ha pensato bene di arruolare della gente per vendicarsi? Dal riassunto questo sembra e, se così fosse è veramente terrificante come, nel 2013 accadano ancora cose di questo tipo. Crespi nella notte si è quindi deciso a chiamare il 113 affermando: “Ogni volta che ho a che fare con questa persona rischio sempre la vita, l’ultima volta mi ha fatto aspettare fuori dal Sigma da uno con una mazza. Domani denuncerò anche quella storia, credo sia tutto collegato…”.

La polizia è quindi arrivata dall’attore, che si è premurato a rincuorare e nel contempo informare i suoi follower, aggiungendo:

Polizia arrivata, gentili e disponibilissimi, raccontato tutto nei dettagli, domani faccio denuncia, grazie a tutti di cuore vi voglio bene, notte.

Mentre proprio ieri, ha evidentemente denunciato l’accaduto:

Buongiorno a tutti, aspetto che qualcuno mi accompagni alla caserma Zuccarello di Messina, ognuno si prenda le sue responsabilità…

Poche ore fa invece, ha scritto un tweet triste, ma obiettivamente e sinceramente vero:

Quando ti succedono certe cose la gente chiede sempre, stai male per qualcuno? NO stai male perché ti vergogni di aver conosciuto quel qualcuno.

Ci auguriamo che anche questa brutta storia, per l’attore, possa essere presto acqua passata.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *