Vite in Apnea, il docu-reality sui giovani che sognano i Mondiali di nuoto Barcellona 2013, da oggi su La5

Qualche giorno fa, vi avevamo parlato delle novità in casa Mediaset, relative in particolare ai canali tematici La5 e Mediaset Italia 2 e all’approdo, dal prossimo 1 giugno, del nuovo Canale Mediaset free dedicato al genere dell’investigazione, Top Crime, con l’arrivo di interessanti serie tv e pellicole molto amate in tutto il mondo. In merito a La5, a partire da oggi si arricchisce ulteriormente il palinsesto con nuovi arrivi. Si parte alle ore 14:00 con una nuova produzione, il docu-reality Vite in apnea (che fa il verso ad alcune trasmissioni di MTV) che ci terrà compagnia con la striscia quotidiana in attesa della puntata in prima serata del giovedì, alle ore 21:10. La trasmissione vedrà protagonista Umberto Pelizzari e racconterà la straordinaria quotidianità di giovani che sognano i Mondiali di Nuoto Barcellona 2013.

Si tratta nello specifico di giovani di età compresa tra i 15 ed i 20 anni appartenenti alle squadre di pallanuoto e nuoto sincronizzato della Rari Nantes Savona, dei quali verrà narrata la loro vita intima e sportiva nell’ambito del docu-reality che sarà caratterizzato da 40 puntate in daytime, in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle ore 14:00 (ed in replica alle 17:30) e di 9 appuntamenti in prima serata, attesi per il giovedì alle ore 21:10. Al centro di ciascuna puntata, l’attenzione sarà concentrata non solo sui notevoli sacrifici di piccoli uomini e donne, ma anche sulle amicizie, sulle speranze e sugli amori vissuti dai giovani protagonisti.

Vedremo così la vita di molti giovani che vivono da soli, altri invece ancora in famiglia, divisi non solo tra il loro impegno per lo sport ma anche alle prese con lo studio e la scuola. Alcuni ragazzi aspirano a diventare nomi celebri nell’ambito dello sport, altri invece lo sono già, vantando quindi il titolo di professionisti del settore. Non solo gli impegni della vita quotidiana, ma anche una adolescenza caratterizzata da competizioni, medaglie, vittorie, spesso delusioni ma comunque accomunati sempre da un medesimo sogno: essere convocati ai Mondiali di Nuoto Barcellona 2013.

Scopriremo così il piccolo grande mondo della piscina olimpionica di Savona, dove l’adrenalina raggiunge livelli molto elevati non solo per la pressione di una gara e la continua ricerca del gesto perfetto, ma anche per gli immancabili screzi tra amici e per le gelosie e le distrazioni che comportano i primi amori. Una piscina divisa in due, nella quale in metà vasca si allena la squadra di nuoto sincronizzato femminile e nella restante metà quella di pallanuoto maschile.

Ad affiancare gli allenatori di questi giovani aspiranti o già tali campioni del nuoto, sarà l’apneista Umberto Pelizzari nel ruolo di mentore e confidente degli atleti. Non perdete il primo appuntamento con Vite in Apnea, in onda questo pomeriggio su La5 a partire dalle ore 14:00.

Seguici e condividi!

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all’Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *