Domenica In: il matrimonio di Valeria Marini, la bestemmia del bodyguard e l’esclusiva che non esiste

Ma perché devono sempre accadere queste cose sgradevoli? No, non sto parlando del matrimonio di Valeria Marini in sé, in quanto matrimonio o istituzione, ci mancherebbe. Stiamo parlando dell’aspetto ridicolo che si è creato attorno a questo evento che è diventato mediatico giusto per i tweet divertenti della gente famosa che guarda da casa la cerimonia, in diretta TV su RaiUno, all’interno di Domenica In – Così è la vita, proprio come noi comuni mortali, stanno a rosicà in sintesi. Ma mica per altro, ma ci pensate quanto si mangerà a quel ricevimento?

Lorella Cuccarini, con il suo solito sorrisone a settordicimila denti, aveva annunciato l’esclusiva in collegamento con Mara Venier, durante La Vita in Diretta, che nel frattempo la sfotteva come se non ci fosse un domani. Tutti noi abbiamo quindi pensato che ci fosse una esclusiva con i controfiocchi, ma le telecamere di Domenica In, non sono riuscite nemmeno a filmare per bene l’abito e l’ingresso in chiesa di Miss Simpatia, all’anagrafe Valeria Marini. Ma perché? La giunonica showgirl, di bianco (più crema, suvvia) vestita con velo al seguito (di sette metri, sì avete capito bene) è scesa dall’automobile circondata da tre ombrelli bianchi giganti, che in confronto, il tendone del circo di Moira Orfei… ciao.

Lorella Cuccarini di fatto, ha annunciato una esclusiva che in realtà non c’è praticamente stata. Nonostante Max Lazzari (l’inviato) sia riuscito a scambiare quattro chiacchiere con la sposa, che ha annunciato di stare bene per avere al suo fianco tutti gli amici più cari (700 persone. Settecento, capite?) per il resto, gli inviati hanno intervistato una serie di importantissimi ospiti; da Ana Laura Ribas ad Alba Parietti che, se prenderà parte anche al matrimonio di Topo Gigio avrà davvero completato tutte le sue apparizioni TV (e non). Nel frattempo, la Marini ha già venduto l’esclusiva ad un noto settimanale, indovinate Chi? Ovviamente, uno dei testimoni è Alfonso Signorini e, se a casa mia uno+uno fa ancora due, verrà in mente anche a casa vostra lo stesso numero. Questo però, ha fatto sì che di regola, del matrimonio non si vedesse e sentisse (quasi) nulla.

Scrivo quasi proprio perché, mentre le telecamere facevano a gara spintonandosi su chi doveva riprendere un pezzetto (pezzetto?) di pelle delle Marini, c’è stato un simpatico bodyguard che, davanti la Chiesa, e ripeto, la CHIESA, in diretta TV, e ripeto IN DIRETTA TV, ha bestemmiato allegramente un “P***o D**” da far rabbrividire anche Roberto Da Crema. In sintesi quindi, tra gli ospiti c’era pure Gabriele Paolini, dietro l’inviata che cercava di blaterare qualcosa seguito da un tipetto sovrappeso con la testa rossa e piena di riccioli. Insomma, l’apoteosi del trash senza nemmeno l’esclusiva. Una cerimonia a porte chiuse con Enzo Miccio che ha fatto un riassunto delle puntate precedenti manco stesse raccontando gli ultimi episodi di Beautiful e un Pierluigi Diaco che si è lamentato di tutto, ma si è anche scusato per la bestemmia, mentre Lorella Cuccarini con un sorriso plastificato ha affermato: “Io non l’ho sentita”… Sì Lorella, certo.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Comments

    RITA SCANDURRA

    (5 maggio 2013 - 18:32)

    La bestemmia c’è stata eccome!!!!!!
    Ma perchè perdete tanto tempo a rincorrere persone che dello spettacolo ne fanno il loro tornaconto???
    Valeria Marini oggi ha dimostrato di essere più trasch di qualsiasi altro trasch…………. se non voleva essere ripresa doveva evitare di fare tanta pubblicità sul suo matrimonio. E poi oddio è un matrimonio poteva donare in beneficenza gran parte del denaro buttato via in tanto spettacolo inutile.

    stefania

    (6 maggio 2013 - 07:58)

    salve per VALERIA MARINI si e’ rovinato il giorno piu’ bello…..la scalinata l’ingresso in chiesa….e l’uscita della chiesa……e’ stata RIDICOLA se nn voleva essere ne ripresa ne fotografata si sposava in una comune chiesa senza tanta pubblicita’ cosi’ si godeva veramente il suo matrimonio dall inizio alla fine ……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *