Le prime foto di Belen con Santiago: “Ho la faccia come una torta e la panzetta, ma va bene così” – FOTO

Sul nuovo numero di Chi di questa settimana, il giornalista Gabriele Parpiglia, ha confezionato un tenero articolo che ci mostra in anteprima la felice famiglia De Martino al completo, intenta a prendere il sole al parco di Porta Venezia a Milano. Tutto ciò accadeva sabato 13 aprile, quando Belen Rodriguez, seduta per terra e baciata dal sole, teneva tra le braccia il piccolo Santiago, nato il 9 aprile e figlio del compagno e ballerino di Amici, Stefano De Martino. I due, immortalati e sempre sorridenti sembrano davvero essere al settimo cielo, e in realtà come potremmo mai affermare il contrario?

La nascita di una nuova vita è il dono più prezioso che una donna possa mai ricevere e, stando alla luce negli occhi di Belen pensiamo che anche lei sia certa di stringere tra le braccia un vero dono da proteggere e coccolare. Dopo appena quattro giorni dalla nascita, il piccolo Santiago ha beneficiato dei raggi di una Milano stranamente baciata dal sole e Belen ha spiegato: “Ho visto il sole e non ho resistito. Il parco è dietro casa e, che dire, un po’ di aria buona non fa mai male. Sapete come sono fatta, no?”. I De Martinez (così amano chiamarsi scherzando unendo i due cognomi) in esclusiva per Chi, in realtà, sono un vero spettacolo.

Per quando riguarda la gravidanza, la Rodriguez ci ha scherzato su, dichiarando: “Ho la faccia tipo una torta e ancora un po’ di panzetta. Ma va bene così. Allatto mio figlio anche se mi aiuto con l’aggiunta del latte integrativo in polvere. Sto imparando anche l’utilizzo del biberon. Fondamentale”. Mentre Belen sta pian piano razionalizzando il suo ruolo di madre, Stefano sembra ancora smarrito, tanto da dichiarare: “Sono così immerso nel momento che ancora non ci credo e non riesco a parlare”. Parole di stima arrivano anche dal ginecologo che ha seguito la gravidanza di  Belen:

Belen Rodriguez ha realizzato un gran bel gesto di solidarietà, scegliendo di donare il cordone ombelicale. Egoisticamente oggi la maggior parte delle neomamme decide di farne un uso personale e privato, invece Belen si è dimostrata una gran donna. Il bimbo ha pianto subito, ha avuto un travaglio splendido, meglio del previsto. Ricordiamo che ha scelto di partorire in un ospedale pubblico. Gesto che va apprezzato. La maggior parte delle donne “vip” scelgono cliniche private. Invece Belen è very normal people anche per questo motivo.

Seguici e condividi!

Valentina Gambino Author

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *