L’Agcom chiede equilibrio tra i politici e multa il Tg1 per 100mila euro

L’Agcom, l’autorità garante delle Comunicazioni, ha richiamato gli organi di stampa a un riequilibrio tra le forze politiche, al fine di porre stabilità in uno status. In particolare, i componenti del governo devono essere convocati in tv solo in virtù della loro  “funzione governativa, nella misura strettamente indispensabile per assicurare la completezza e l’imparzialità dell’informazione“. […]

Calabrò: “Asta per le frequenze tv, basta ritardi”

Secondo Corrado Calabrò, presidente dell’Agcom, non è più possibile tollerare qualsiasi indugio riguardante l’asta per le frequenze televisive liberate con il digitale terrestre, frequenze che devono essere assegnate agli operatori di telecomunicazioni. Per Calabrò, le frequenza “devono essere liberate secondo quanto affermato dalle direttive europee, e devono essere messe a disposizione degli operatori. Per quanto […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto