Attacco di Striscia ad Ambra Angiolini: ipotesi agenzia, follower e retroscena su telefonata di Vanessa Incontrada

04/11/2021 di Emanuela Longo

Tapiro d’oro per Ambra Angiolini dopo la rottura da Allegri

Come ampiamente annunciato, Striscia la notizia nella puntata di ieri è tornata a parlare di Ambra Angiolini. Sono trascorsi circa venti giorni dalla discussa consegna del Tapiro per il tradimento subito dall’attrice da parte dell’ex compagno Massimiliano Allegri ma per il Tg satirico di Antonio Ricci il caso non sarebbe del tutto chiuso.

Striscia la notizia contro Ambra Angiolini: smontata la presunta strategia dell’attrice

Per Striscia la Notizia, Ambra Angiolini avrebbe messo in atto una vera e propria “strategia” nel tentativo di volgere a suo favore il Tapiro consegnato da Valerio Staffelli. Per questo il tg di Antonio Ricci avrebbe tentato nell’ultimo appuntamento di smontare, passo dopo passo, le accuse giunte dopo la consegna del celebre ‘riconoscimento’.

Striscia ha provato a smontare prima la tesi del presunto agguato ai danni dell’attrice da parte dell’inviato Valerio Staffelli, poi sarebbe passata alla tesi della discriminazione di genere, provando come in passato sarebbe stato adottato il medesimo trattamento anche nei confronti di alcuni uomini noti come Stefano De Martino, Riccardo Scamarcio, Marco Borriello e Francesco Monte.

A detta del programma di Canale 5, inoltre, Ambra avrebbe tratto “profitto” dal servizio che, numeri alla mano, le avrebbe portato “50 mila follower in più” su Instagram. Ed addirittura arriva a ipotizzare una strategia anche dietro il post pubblicato dalla splendida figlia Jolanda. Ecco cosa riporta il comunicato di Striscia:

Ambra è rappresentata da un’agenzia che si chiama Notoria Lab, sempre attenta che i loro clienti abbiano il massimo della notorietà possibile. Secondo alcune fonti, il post in difesa della mamma tradita della figlia Jolanda apparso su Instagram poco dopo la consegna del Tapiro, con tanto di foto, sarebbe stato architettato proprio nella sede di Notoria.

Dunque un’ultima precisazione ed un retroscena legato ad una telefonata tra Ambra e Vanessa Incontrada:

La cosa più grave è che tutta la polemica poteva finire il giorno dopo la consegna del Tapiro. Quando Vanessa Incontrada ha telefonato ad Ambra e si sono spiegate e chiarite. Però di questo fatto Angiolini nelle sue dirette radio e Instagram non ha mai dato notizia. Così non si sono evitate le minacce di morte arrivate ai conduttori, a Valerio Staffelli, ai loro figli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Striscia la notizia (@striscialanotizia)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI