Soliti Ignoti senza pubblico per Coronavirus: Amadeus e la mancata distanza di sicurezza

08/03/2020 di Emanuela Longo

Soliti Ignoti

Scongiurato il rischio chiusura a causa del Coronavirus, per la prima volta il programma Soliti Ignoti è andato in onda, questa domenica 8 marzo, senza pubblico in studio. Anche la trasmissione del preserale di Rai1 rispetta le regole imposte dal decreto contro il Coronavirus, ma a non farlo al 100% è proprio Amadeus, testimonial della campagna del Ministero (il video in apertura).

Soliti Ignoti senza pubblico per la prima volta

Soliti Ignoti

Nella serata di oggi Soliti Ignoti ha dovuto fare a meno dei tradizionali cori di approvazione o dissenso che solitamente accompagnano le decisioni dei concorrenti in studio. Dopo la fine delle puntate registrate, Amadeus è andato in onda secondo quanto stabilito dalle misure straordinarie disposte dal Governo per fronteggiare l’emergenza del Coronavirus.

Peccato che proprio il padrone di casa in diverse circostanze non abbia rispettato la distanza di sicurezza di almeno un metro, consigliata, toccando addirittura i suoi ospiti.

La domenica odierna è stata senza dubbio particolare, caratterizzata da costanti annunci su come comportarsi, dal lavaggio continuo delle mani alla distanza di sicurezza. Lo ha ripetuto più volte anche Mara Venier nella sua Domenica In, che proprio oggi ha dedicato ampio spazio al Coronavirus con un talk che ha occupato buona parte della puntata odierna.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Dobbiamo farlo… dimostriamo a tutti chi siamo……🙏🏻#iostoacasa #iorestoacasa

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier) in data:

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI